Fusione Fiat Chrysler dal 12 ottobre: azioni FCA in arrivo

di -
Fusione Fiat Chrysler

E’ appena arrivato l’ok ufficiale per la fusione Fiat Chrysler, che a partire dal prossimo 12 ottobre vedrà finalmente l’unione tra le due aziende. Dal giorno dopo, ovvero lunedì 13 ottobre, le azioni FCA verranno quotate sulla borsa di New York e di Milano.

Da Fiat Spa si passerà a Fiat Investment, per dare così nascita alla fusione Fiat Chrysler, che darà vita alla nuova società Fiat Chrysler Automobiles. Ad annunciarlo, in mattinata, è stato un comunicato ufficiale del Gruppo Fiat, che come data di scadenza per il vecchio titolo Fiat (a Milano, alla Deutsche Borse e all’Euronext France) ha fissato quella di venerdì 10 ottobre, giornata dell’ultima quotazione.

Domenica 12 ottobre, sarà infatti la tanto attesa data di nascita della fusione Fiat Chrysler, divenuta soltanto ora ufficiale (dopo essere stata ufficiosa fino a questo momento) perché entro sabato scorso (4 ottobre), giornata limite per l’opposizione dei creditori alla fusione, non sono giunti ricorsi.

Così, la fusione Fiat Chrysler potrà procedere senza intoppi, vista anche la notizia dell’approvazione da parte del Nyse (New York Stock Exchange) e della Borsa Italiana, che quoteranno il nuovo titolo FCA a partire da lunedì 13 ottobre.

Come ultimo elemento della procedura burocratica per la fusione Fiat Chrysler, si attende ora l’ok della Consob, per pubblicare il documento informativo sulle pratiche svolte. Cosa certa è che sarà un week-end molto importante per la futura storia del gruppo Fiat-Chrysler.