Mopar protagonista delle personalizzazioni di FCA, il rapporto con Alfa Romeo

di -
Mopar
Mopar

Mopar è un brand che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles e garantisce i componenti per poter personalizzare tutte le vetture del gruppo italo americano di Fiat Chrysler Automobiles. In questi giorni la celebre azienda è protagonista al Sema 2016 di Las Vegas in cui è presente con alcune versioni speciali di modelli di Fiat Chrysler Automobiles, che mostrano le personalizzazioni di cui è capace questo marchio, che rappresenta uno dei più importanti al mondo nel suo settore.  Al Sema 2016 è presente Pietro Gorlier responsabile di Mopar che ha voluto parlare della sua azienda, mettendo in evidenza i grandi cambiamenti che hanno interessato questo settore nel corso degli ultimi anni.

Pietro Gorlier parla di Mopar e dello sviluppo del settore

Gorlier ha voluto sottolineare, parlando con i colleghi di caradvice.com, come negli ultimi tempi la personalizzazione delle vetture ha acquistato grande importanza, in quanto si tratta di un’attività che permette di realizzare per i clienti più esigenti automobili sempre più su misura e soprattutto che diventano espressione della propria personalità. Proprio per questo motivo Mopar sta cercando di essere sempre più protagonista del settore. Questo viene fatto soprattutto cercando di prestare la massima attenzione sulla qualità dei prodotti realizzati e destinati ai propri clienti, con l’obiettivo di garantire il massimo della soddisfazione e del gradimento.

Il ruolo fondamentale che sta assumendo il servizio clienti nell’automotive

 

Pietro Gorlier di Mopar ha pure voluto mettere in evidenza come da questo punto di vista un ruolo sempre più importante viene assunto anche dal Il servizio clienti. Questo è parte dei servizi garantiti da Mopar ai propri clienti, un brand che dunque è diventato il marchio per eccellenza dei servizi di Fiat Chrysler Automobiles e di tutto quello che consente ad ognuno di poter personalizzare la propria auto secondo il proprio gusto e le proprie esigenze personali. Il compito fondamentale di Mopar è stato quello di garantire una diversa interpretazione per ognuno dei marchi per cui l’azienda in questione fornisce i propri servizi o componenti.

Alfa Romeo un mondo a parte da questo punto di vista in FCA

Infine si è anche discusso della possibilità che un domani Mopar possa fornire i propri servizi e componenti anche ad Alfa Romeo. Peter Gorlier però ha escluso questa possibilità. Questo in quanto Alfa Romeo sta riposizionando il suo brand sul mercato e al momento è importante che a questo marchio venga fornita un’identità ben precisa. Questo significa che anche le componenti e i servizi per le auto del Biscione saranno marcate Alfa Romeo, sebbene siano fornite da Mopar.

Leggi anche: Ferrari, Lamborghini e Maserati: protagoniste al Salone di San Paolo 2016

Mopar
Mopar

Leggi anche: Alfa Romeo: Giancarlo Fisichella in visita al museo di Arese parla di Giulia

Del resto come rivela lo stesso capo di Mopar, Alfa Romeo è vincolato dalla propria identità fino ai più piccoli dettagli e dunque deve sempre rimanere fedele a se stessa. Del resto i clienti di Alfa Romeo sono molto sensibili a tutto quello che riguarda la storia del marchio e alla sua identità e questo dunque fa si che in questo caso sia necessario un diverso approccio rispetto a quanto avviene con gli altri brand di Fiat Chrysler Automobiles.