Alfa Romeo 6C attaccherà Porsche 911?

Alfa Romeo 6C
Alfa Romeo 6C

Se per molti Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio a tutte le carte in regola per competere con la BMW M3, della quale può vantare prestazioni forse addirittura migliori, come dimostra ilgiro di pista record compiuto al Nurburgring lo scorso mese di settembre, lo stesso potrebbe ripetere senza problemi anche con la futura Alfa Romeo 6C. Questo è il nome della nuova sportiva del Biscione che dovrebbe andare ad arricchire la gamma della celebre casa milanese entro il 2020 in versione coupè e spider.  Questo modello, secondo i soliti bene informati sarebe in grado di tenere testa a vetture molto importanti. Si vocifera addirittura chela nuova Alfa Romeo 6C che uscirà nei prossimi anni, potrebbe tenere testa a vetture del calibro di Porsche 911 e Jaguar F-type.

Alfa Romeo 6C sarà vettura di altissimo profilo tecnico e stilistico

Molte persone potrebbero essere scettiche dinanzi a queste affermazioni, ma bisogna tenere presente che l’Alfa Romeo ha toccato il fondo  prima di introdurre sul mercato l’Alfa Romeo 4C e dunque adesso l’unico modo che il Biscione ha di sopravvivere è quello di attuare alcuni cambiamenti radicali. Proprio per questo motivo si è deciso di lanciare tutta una serie di vetture di altissimo livello, che avranno il compito di rilanciare le ambizioni della casa di Arese nel mondo dei motori ed in particolare nel segmento premium del mercato auto. Per raggiungere questi obiettivi, Sergio Marchionne e soci hanno stanziato un mucchio di soldi e dunque nulla può più stupire per il futuro quando si parla di Alfa Romeo, come del resto ha dimostrato la berlina Giulia, accolta molto bene sul mercato dalla gente.

Il suo arrivo nel 2019 o al massimo nel 2020

 A dare grande fiducia sulla buona riuscita di questo progetto è il fatto che questo modello sarà fondato sulla medesima base tecnologica di Maserati Alfieri, auto che dovrebbe arrivare sul mercato uno o due anni prima rispetto ad Alfa Romeo 6C. Si tratterà in poche parole di un nuovo coupé di lusso Alfa Romeo sarà a trazione posteriore e molto probabilmente sarà alimentato dal  motore 3,0 litri turbo twin che si sviluppa in circa 500 CV e che sarà posizionato nella parte anteriore, ma inoltre non si esclude la presenza del motore V8.Come possiamo vedere dalle interpretazioni si dovrebbe trattare di un veicolo dalle caratteristiche davvero incredibili, e molti saranno d’accordo che questo tipo di design è sicuramente molto più attraente rispetto alla Porsche 911 che sembra sia rimasto lo stesso per decenni. Prestazioni e prezzo sono ancora sconosciuti, l’unica cattiva notizia per gli Alfisti è che l’anno di uscita di questo modello è ancora lontano. Infatti questo non dovrebbe arrivare prima del 2019 o del 2020. 

 

  • Ma perche’ l’Alfa non mette più in progetto auto per i comuni mortali?

    • Blackimp

      perché se no è uguale alla fiat. il punto è che i soldi che fanno pagare in più siano giustificati. Oggi una Giulietta sportiva con il motorino 1.4 da 150cv si riesce a portare a casa con 25.000 euro piena di accessori, prezzo scontato. Se per fare le cose fighe e competere con bmw mi deve costare 5000 euro di più allora ricomincio a comprare gold o classe A. Io quello che migliorerei SUBITO sono i colori delle macchine – penso alla Giulietta – che sono per lo più sciapi e sanno di vecchio, tranne un paio – il rosso pastello non si può vedere… è rosato, il blu è un oltremare violetto che mi ricorda le macchine povere degli anni ’80, c’è un grigio scuro che sembra vecchi bidoni della spazzatura ed è usato anche sulla fiat 500, meglio i due bianchi e il nero metallizzato e il grigio chiaro metallizzato -. E’ incredibile che pensino a competere con bmw e abbiano dei colori meno accattivanti di una ford. E poi che il gruppo FCA ricominci a fare dei benzina di varie misure invece di strizzare il collo in tutte le salse al pur validissimo 1.4 multiair. Il che non vuol dire dover fare una due volumi a trazione posteriore, tutto muso. Infine su una Giulietta Quadrifoglio o Veloce mi aspetterei che ci sia un differenziale autobloccante vero e che l’elettronica sia gestibile device per device e non in combinazioni decise dalla casa. Comunque secondo me sono sulla strada buona. Oggi comprerei volentieri una macchina del gruppo

    • umberto

      perche l’Alfa e saltata da quando ha iniziato a produrre auto di fascia bassa che servivano solo a creare una fabbrica inutile e a sperperare soldi nostri per fare assistenzialismo e azione clientelare, oggi fortunatamente si vuol tornare a quello che era l’Alfa, ed è inutile ridurre il marchio, come è stato fatto dall’Alfasud in poi, ad un livello che non merita…. l’Alfa competeva con Porsche, altro che con quei catorci tedeschi inutili da dove si inizia per riprendersi il mercato… Dopodiché per i comuni mortali vi sono altre auto del gruppo, quindi sarebbe un’inutile duplicazione!

  • Porsche ha inaugurato nuovi stabilimenti e cerca 1200 👷 operai per produrre auto elettriche. Wunderbar 😎

    • Vai a lavorarci.

    • Non conosco il Tedesco, sennò stavo già là! Invece ricordo che gli operai della Ferrari hanno ricevuto una 14esima di 5000euro, gli operai qualificati Porsche è stipendio normale.😠

    • Giordano in Germania è uno stipendio normale perché la vita costa il doppio che da noi😊

    • Se vai a vivere in alcune città come Roma costa! Ovvio

  • Io resto dell’idea che una sw ci poteva stare

  • ILKönz

    Non sono assolutamente in grado di fare concorrenza a Mercedes e BMW, e già pensano alle Porsche?
    Ma pensino piuttosto a investire per un ritorno nel motorsport, che quello è sempre tutto marketing che cola… (tranne in F1, ovviamente)
    A me questa sembra soltanto l’ennesima sparata marchionnara per tenere alto il valore delle sue azioni del cavolo in vista del cetriolone americano che arriverà inevitabile.

    • Il nabbo di turno

      Ma quanto vi sta bruciando che è arrivata l’alfa giulia?

      • ILKönz

        Qua l’unica che brucerà sarà propro la Giulia a causa del marketing demenziale FCA.

        • Il nabbo di turno

          Si come no.

      • umberto

        gli brucia tanto …. d’altronde è un difensore dei taroccatori di centraline… ed è inutile come le stesse… è proprio marcio!

    • Andrea

      Con la Giulia le ha fatte fuori tutte e 3 con una botta sola… provala e leggi gli articoli di gente esperta poi ne riparliamo.

      • ILKönz

        Ho provato già la 2.2 JTD e ha un’abitabilità scandalosa dietro. Me ne frego se va più forte più delle altre, è pur sempre una berlina, mica una spider di nemmeno 4 metri!
        Sedili posteriori da sala attesa, sembrano panche affossate.
        Perché quella conformazione da coupé sui posti che un eventuale NCC dovrebbe dedicare ai clienti? Perché impedire a mamma e papà anziani di accompagnarci a spasso con Giulia, visto che quello che siederà dietro, ammesso che ne esca, col cavolo che ci entrerà una seconda volta?
        Il bracciolo centrale tra i due sedili anteriori è follemente, scomodamente alto.
        Apro il coperchio scorrevole davanti al cambio e scopro il relativo
        vano, e cosa noto? Che sarà profondo almeno cinque/sei centimetri. Nelle autovetture moderne si limano i millimetri, e qui ci sono centimetri di troppo… mah!
        Quindi guida sportiva, con un mobile talmente alto da dover salire verso il cambio, lo sai come va a finire? Va a finire che stai sempre con la destra sul cambio, e con una sola mano non fai guida nè rilassante nè sportiva (come pretendono di fare alcuni fanatici, anche quelli proprietari di una cacchio di MiTo) ma fai soltanto guida isterica.
        Per non parlare del cambio.
        Il pettine del selettore ha, dalla prima alla quarta, selettori equispaziati e quinta e sesta molto più in là. Ma di molto eh…Potrei capire la sesta, ma la quinta su un motore del genere volete che si usi DAVVERO soltanto in autostrada? Ma perchè…
        E nemmeno finisce qui. Perché la retro in quel modo assurdo? Non con l’innesco sulla prima come i sei marce, non al posto della prima come negli ZF, non al posto della sesta come nei cinque marce, ovvero in nessuno dei modi con i quali si può favorirne l’innesto. No, a cazzo a fianco della prima, alla sua sinistra, senza nessun innesco, ma con un movimento alquanto anti-intuitivo. MAH!
        E l’acceleratore…wow… ammetto che aver trovato il pedale con il perno in basso mi ha illuso un bel pò, ma dopo i primissimi km mi sono subito accorto che anche quello – come il tanto strombazzato albero in carbonio e la distribuzione pesi 50/50 del resto – è soltanto una scelta di marketing, perchè seghettava e soffriva di frequenti inspiegabili blocchi, come se avesse
        un tappetino sotto; soltanto che sotto, appunto, c’è la sua cerniera e nient’altro.
        Poi certo, i sedili sono ben contenitivi (quelli davanti però), la frizione corposa con escursione molto lineare, freni efficacissimi e ottimamente modulabili, e soprattutto lo sterzo ha una reattività mostruosa, ma per tutti questi pregi sono stati commessi erroracci evitabilissimi e stupidi.
        Che dici, non sono ancora abbastanza esperto per parlare?

        • Moreno Matta

          Moreno

          • ILKönz

            Che siano degli idioti non saprei, ma che invece siano molto furbi questo lo potrei dire con certezza. Se la sono menata tanto a destra e a manca che questa sarebbe stata una “vera” Alfa, che avrebbe rispettato il glorioso passato ecc… ma basta fare un semplice confronto fotografico per accorgersi che è spudoratamente copiata da una Serie 3 di mezzo decennio fa, soprattutto nella fiancata.
            E dentro non è che sia meglio, stesso stile “povero” BMW…eeeh però ha l’albero di trasmissione in carbonio…eeh però ha i pesi distribuiti 50/50… eeeh però ha il motore in alluminio…
            PUAH! me ne faccio poco di tutte queste amenità tecniche se poi il motore ha un cambio poco sfruttabile e un’indole spudoratamente turistica (almeno il JTD provato) quando già con una 320 puoi toglierti qualche piccolo sfizio su qualche stradina di montagna.
            Insomma hanno copiato da BMW i difetti (linea ormai obsoleta e interni non all’altezza Audi e Mercedes) ma tralasciando i pregi (piacere di guida in più circostanze) quando i pregi che dicono loro sono semplice marketing. STOP.

            • Moreno Matta

              Ho letto tutti i tuoi commenti molto attentamente e devo dire che hai ragione su tante cose, ma il tono non è per niente obiettivo e ne deduco che non ami la guida sportiva, magari non fa nemmeno per te. Tecnicamente è meglio non entrare nei dettagli perché se n’è parlato in questi post abbastanza. L’Alfa ha speso dei bei soldini in fase di progettazione e sviluppo della Giulia e se dobbiamo sintetizzare un lancio al secondo mese di apertura delle vendite, allora vuol dire che dobbiamo parlare d’altro!

              • ILKönz

                Deduci male, mi spiace dirlo.
                Proprio perchè io *AMO* la guida sportiva sono perfettamente consapevole di far parte di una minoranza, e con le minoranze Alfa non andrà da nessuna parte. Ormai sono passati da un pezzo i tempi in cui il marchio del Biscione si può permettere di essere “di nicchia”.
                Questo è il mercato globale, l’automobilista ha gusti ed esigenze più varie che in passato e i vari marchi devono adeguarsi altrimenti affondano inesorabilmente. Prendi un mostro sacro come Porsche, se non fosse stato per i SUV dubito che staremmo ancora qua a parlarne. Si sono turati il naso e ne hanno messi in vendita addirittura due modelli diversi, senza però trascurare i modelli sportivi che ne hanno mantenuto intatta l’identità.
                In soldoni, Alfa non deve convincere quelli come me, ma quelli che nelle macchine cercano cose magari inutili, ma che DEVONO esserci per vendere. E questa gente qua, OGGI, è la maggioranza.
                Con una gamma così misera chi vuoi che accontenti? c’è poco da sintetizzare, questi sono già fatti e si sanno da tempo, pure troppo.

    • Andrea

      Non avevo letto quest altro post…. non sono in grado di fare concorrenza a porsche? Ah ah ah abbiamo Ferrari e Lamborghini che le porsche neanche le vedono ma di cosa parli? La porsche campa con la linea di 80 anni fa appena prova a cambiare modello prende certe toppe come la bmw sono 20 anni che campano con la serie 3 non hanno personalità tutte uguali per non parlare degli interni vecchi e spartani macchine piene di elettronica che stanno sempre in assistenza… una macchina concepita bene intendo a livello di meccanica non ha bisogna di tutta quella elettronica per avere certe prestazioni..

      • ILKönz

        Allora rileggilo bene, perchè mi riferivo soltanto ad Alfa, non a Lamborghini e Ferrari che c’entrano come i cavoli a merenda in questo discorso.
        La rivale italiana di Porsche è sempre stata Maserati, quindi pensino a rilanciare la GranTurismo piuttosto che spendere soldi inutilmente su un modello Alfa estremo in un periodo in cui Alfa Romeo ha bisogno di grossi numeri di vendite.
        E finchè la 911 sarà un modello richiesto dai suoi fortunati clienti, la Porsche può permettersi di produrla all’infinito, che problema c’è? Che poi non è nemmeno vero che “campa” con quel modello, visto che le vendite maggiori le consegue con i SUV.
        Infine, l’elettronica ormai si trova in tutte le berline di quel segmento, non soltanto sulle BMW, ma anche sulla Giulia, nella quale tra l’altro molta della componentistica è proprio tedesca.

        • Andrea

          Forse non lo sai ma ma molti ingegneri Ferrari hanno lavorato al progetto Giulia …. comunque siamo in democrazia ed è giusto che ogni tifoso dica la sua la cosa importante è che poi è quello che conta realmente è che tutti gli esperti del settore sostengono la stessa cosa ovvero che la Giulia in termini di prestazioni e meccanica è superiore alle tedesche che ti piaccia o no è così. Poi se riesci a trovare una voce isolata che dice il contrario sarò ben contento di leggere questo articolo.. il restyling della serie 3? Ah ah come sempre cambieranno la calandra anteriore e basta se cambiassero anche i fanali posteriori sarebbe un miracolo perché sono inguardabili 😊

          • ILKönz

            So tutto quello che c’è da sapere, ti ho già detto che l’ho provata e descritto nei particolari cosa va e cosa non va in questa macchina.
            Non fare finta di prendere soltanto i pregi sbandierati dagli “esperti del settore” perchè i suddetti esperti hanno fatto presente nelle loro prove anche i difetti e alcuni non sono così lievi come piace pensare al tifoso medio
            Prestazioni e meccanica contano fino ad un certo punto, perchè – l’avrò ripetuto un milione di volte e comincio a stancarmi francamente – qui si parla di berline 4 porte, non di coupè da track day. Non si può pretendere che vadano forte e basta, devono anche offrire comfort, qualità, allestimenti ricchi, abitabilità. Altrimenti coloro che prima compravano la concorrenza continueranno a farlo come nulla fosse.
            Questo è il mercato globale, i clienti hanno gusti ed esigenze molto più varie che in passato, Alfa non può permettersi più di essere un marchio “per appassionati” altrimenti conseguirà soltanto numeri ridotti e farà la fine di Lancia. Ovviamente i modelli sportivi vanno comunque prodotti, ma devono limitarsi ad essere un semplice valore aggiunto, non il cardine su cui si basano le vendite.
            Ed è proprio quello che sta facendo BMW da decenni, senza mai aver smesso, e senza mai aver abbandonato le piste, da sempre efficace fonte di visibilità. E quello si chiama successo, che piaccia o no.

            • Andrea

              Anche io l ho provata e la trovo superiore alla serie 3 e mercedes cla sono queste le macchine e che sto valutando ognuno ha i suoi gusti e le proprie esigenze a me di avere il porta oggetti di 10 millimetri anziché 5 non me ne importa nulla a me piace sentire la macchina addosso e non sdraiarmi sul divano di casa anche perché questo discorso varrebbe solo per mercedes la bmw è di un rigido atroce…. per me la macchina è prestazioni sicurezza bellezza e come quasi tutti la giulia su questo non ha rivali.
              Comunque questo è solo l inizio già con la prima nuova autovetture alfa ha fatto la differenza sicuramente farà ancora meglio nel prossimo futuro.

  • Il dietro l ho già visto, ma l’idea mi piace

    • Il nabbo di turno

      Si il dietro fa molto corvette…

  • Paolo Erich

  • Stupenda… Sarà realtà?