Alfa Romeo Stelvio: a dicembre la produzione a marzo le vendite?

Alfa Romeo Stelvio

Una delle automobili più attese in assoluto nel mondo dei motori per quanto riguarda l’anno che stiamo vivendo, è certamente il nuovo Suv del Biscione Alfa Romeo Stelvio. Si tratta del primo veicolo di questo tipo per la celebre casa automobilistica di Arese, che si prepara a fare un esordio con botto in uno dei segmenti di mercato che vanno più per la maggiore attualmente in tutto il mondo, come appunto quello dei Suv Premium di segmento ‘D’. Sono in tanti a domandarsi tra appassionati e addetti ai lavori quanto dovremo aspettare per vedere dal vivo il nuovo veicolo del brand italiano di Fiat Chrysler Automobiles. Nelle scorse ore dal web sono trapelate alcune indiscrezioni sulle date entro cui questo veicolo arriverà.

Alfa Romeo Stelvio la produzione inizia a dicembre?

Se ormai tutti danno per scontato che la presentazione ufficiale di Alfa Romeo Stelvio avverrà a Los Angeles in novembre in occasione dell’omonimo auto show che ogni anno si svolge nella metropoli americana, nelle ultime ore si comincia finalmente a delineare anche quando avrà inizio ufficialmente la produzione di questo veicolo. Infatti già da tempo il numero di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne, ha dichiarato che entro fine anno partirà la produzione di questo veicolo. Adesso però direttamente dallo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Cassino, giunge voce che la produzione comincerà esattamente tra la fine del prossimo mese di novembre e gli inizi di dicembre. Ribadiamo che si tratta di mere indiscrezioni per l’ufficializzazione si dovrà attendere ancora qualche mese.

A marzo invece dovrebbe avvenire lo sbarco in concessionaria

Nelle scorse ore sono trapelate indiscrezioni anche per quanto concerne il periodo giusto per l’inizio della commercializzazione di Alfa Romeo Stelvio. A quanto pare sempre dallo stabilimenti Fiat Chrysler di Cassino giunge voce che il mese giusto per lo sbarco in concessionaria del nuovo modello del Biscione possa essere il prossimo mese di marzo. Anche se non si esclude che alla fine vi possa essere uno slittamento ad aprile, questo comunque molto probabilmente sarà chiarito nel corso del prossimo autunno.

Questa nuova automobile, tra l’altro è strategica per le nuove assunzioni previste da Sergio Marchionne e soci nelli stabilimento Fca di Piedimonte San Germano. Dal buon andamento sul mercato del nuovo suv Alfa Romeo Stelvio dipende infatti se realmente il gruppo italo americano procederà nel secondo semestre del 2017 a nuove assunzioni, cosi come promesso dall’amministratore delegato. Ricordiamo infine che sempre a Cassino procede molto bene la produzione della berlina Giulia. per quest’anno ferie ridotte agli operai dello stabilimento per far fronte alle tante richieste giunte fino ad ora da ogni parte d’Europa. 

  • Mi Sarei immaginato più una versione sportwagon della Giulia, ma anche l’idea del suv non mi dispiace affato! Davvero bellissima!