Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Zf8: ci si prepara al record

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia

Vi avevamo accennato negli scorsi giorni che Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con cambio automatico Zf8 si prepara a scendere in pista al Nurburgring per battere il suo giro di pista record, realizzato nello scorso mese di settembre, con la versione dotata di cambio manuale. Quest’oggi vi mostriamo in anteprima le prime immagini di questo modello di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, ripresa direttamente nel celebre circuito tedesco. Le foto provengono direttamente dalla pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 952’. Questo modello nei prossimi giorni dovrebbe essere protagonista di un notevole miglioramento del record, che lei stessa in settembre ha realizzato, polverizzando quello di un altro celebre modello, che fa parte della medesima categoria.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Zf8 continua i collaudi di affinamento

Come vi abbiamo riportato in precedenza si vocifera che il record sia stato già migliorato di 3 secondi ma che questo nuovo risultato, ottenuto nelle scorse settimane non sia stato registrato. L’obiettivo infatti è superare il precedente tempo di 7’39” di almeno una decina di secondi. Si tratta di un un risultato facilmente raggiungibile da questo modello dotato di cambio automatico Zf8, che dovrebbe garantire un ulteriore salto di qualità in termini prestazionali della berlina di classe ‘D’ nella sua versione più sportiva. Inoltre ricordiamo anche che rispetto a settembre, nella pista tedesca sono stati rimossi alcuni limiti di velocità posti in precedenza. Anche questo dunque dovrebbe consentire alla nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con cambio automatico Zf8 di migliorare di molto quel tempo, che in settembre fece esaltare tutti i fan del Biscione.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con cambio automatico zf8 continua i collaudi di affinamento in pista al Nurburgring

Nei prossimi giorni dovrebbe avvenire il giro di pista record

Il giro di pista record dovrebbe avvenire nei prossimi giorni, in base a quanto raccontano i soliti bene informati. Ci sono buone probabilità che entro la metà di giugno, Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Zf8 possa raggiungere l’obiettivo e portare il tempo almeno a 7’29”, anche se qualcuno spera di poter addirittura toccare i 7’27” nel giro di pista sul circuito tedesco. Ovviamente quando avremo informazioni ufficiali sul raggiungimento di questo incredibile risultato ne daremo subito notizia.  Questo risultato che presto arriverà, è destinato a diventare il nuovo fiore all’occhiello del rilancio della gloriosa casa automobilistica del Biscione nel mondo dei motori ed in particolare nel segmento Premium del mercato auto, dove Alfa Romeo nei prossimi anni proverà a sfidare i colossi tedeschi: Audi, Mercedes e Bmw.