Auto vendite 2015: Fiat domina, VW resiste, Ford vola

Auto vendite 2015: Fiat domina, VW resiste, Ford vola

Andiamo a scoprire quali sono i marchi auto che hanno venduto di più in Italia. Davanti a tutti sempre la Fiat, seguita dalla Volkswagen che al momento non sembra soffrire più di tanto lo scandalo delle emissioni truccate, il Dieselgate. Molto bene anche la casa automobilistica della Ford.

Mercato auto 2015 Italia

Il nuovo anno è iniziato da qualche giorno e dunque è tempo di bilanci per quello appena trascorso. Nel 2015, in base ai dati diffusi dal Ministero dei Trasporti, sono state vendute 1.574.872 veicoli, con una crescita del 15,8 per cento rispetto al 2014. Un dato da cui si evince che quasi tutti i marchi hanno registrato un netto miglioramento nel corso degli ultimi 12 mesi.

Davanti a tutti sempre Fiat, regina del mercato con un totale di 329.177 esemplari immatricolati ed una crescita del 16,85 per cento rispetto al 2014. Dai dati si evince che nel Belpaese oltre 20 auto vendute su 100 sono del marchio del Lingotto.

Seconda posizione per la Volkswagen che sembra non aver risentito del Dieselgate. In tutto sono state immatricolate 119.003 vetture, con una crescita del 7,87 per cento. Da segnalare che il gruppo di Wolfsburg ha archiviato il mese di dicembre 2015 con un incremento delle vendite del 12 per cento rispetto all’analogo periodo dello scorso anno. Tra i modelli, molto bene Polo e Golf, con circa 70 mila immatricolazioni.

Ford vola

Oltre ai buoni risultati della casa di Wolfsburg, da segnalare l’ottima performance della Ford che ha chiuso il 2015 con una crescita del 19,26 per cento, per un totale di 109.250 immatricolazioni.

Quarta posizione per la Renault con 94.769 immatricolazioni e un incremento sul 2014 del 16,31 per cento, seguita da Opel con 88.940 unità e una crescita del 17,52 per cento.

Sesta posizione per Peugeot che chiude il mese di dicembre con una progressione del 39,76 per cento, per un totale di 84.345 immatricolazioni nel 2015 per una crescita annuale del 18,19 per cento.

Settima posizione per la Toyota con 65.571 esemplari e una crescita del 7,65 per cento, e ottava per Nissan con 57.479 unità vendute ed un incremento annuale del 18,47 per cento.

A seguire Lancia che ha venduto 56.363 vetture: di queste, 55.826 sono Ypsilon.

Per quanto riguarda un altro brand del gruppo FCA, Jeep, ha chiuso largamente in positivo il 2015 con un favoloso incremento del 163,96 per cento a quota 29.938 immatricolazioni.

  • gil.upnatistim

    Avanti tutta, e con l’introduzione della tipo nelle sue diverse declinazioni la Fiat potrà dire non poco. Quello era un segmento libero per i concorrenti. Adesso è meno libero! Vai Marchionne, sei un Drago! E spero che la Fiom non ti faccia danni.

  • ILKönz

    Il mercato italiano non conta nulla, metà del parco auto circolante è ancora euro 0-3…

    • gaetano il mio cognome

      e lo so, soprattutto le auto della vw e company