Castrol Edge Titanium FST, lubrificante con nuova tecnologia

Castrol Edge Titanium FST è un lubrificante di ultima generazione, con una nuova tecnologia che ha sorpreso i presenti al CERN di Ginevra, luogo dove è stato presentato il prodotto in via ufficiale.

I dettagli del Castrol Edge Titanium FST sono molto interessanti, perché si tratta di un prodotto del tutto innovativo che tenterà di rivoluzionare la tecnologia di produzione dei lubrificanti.

Castrol Edge Titanium FST, i dettagli del lubrificante

Castrol, con il suo nuovo prodotto proposto alla manifestazione di Ginevra, promette di rivoluzionare l’efficienza della lubrificazione dei motori, con un salto di qualità notevole che non passerà di certo inosservato.

Il nuovo lubrificante Castrol Edge Titanium FST consiste in un miscuglio, dal brevetto registrato Castrol, di ben 2.400 miscele differenti, che danno origine ad un prodotto di nuova tecnologia. Prima della presentazione ufficiale, non sono ovviamente mancati i test dell’olio su motori di qualsiasi modello, per un totale di 3 milioni di chilometri di sperimentazione su strada.

Il nome Titanium deriva proprio dal componente innovativo del lubrificante, il titanio, presente nel prodotto con particelle che promettono di fare la differenza sul fattore della resistenza (creando una particolare pellicola).

Castrol Edge Titanium FST, che sarà disponibile in Italia già a partire da aprile 2014 con prezzi non molto superiori ai lubrificanti di vecchia generazione, avrà anche i vantaggi (secondo le statistiche dichiarate da Castrol) di ridurre del 15% gli attriti e aumentare di 140 ore la durata di permanenza sul motore. Le stime, infine, parlano di un’efficienza maggiore del 45% rispetto agli attuali concorrenti.