Fiat TIPO è la nuova Compact Sedan del progetto Aegea [Ufficiale]

di -
Fiat TIPO

Nella giornata di oggi, Fiat ha ufficializzato il nome definitivo della Compact Sedan del progetto Fiat Aegea svelata nel maggio scorso durante il Salone di Istanbul 2015. La nuova berlina di segmento C prodotta in Turchia arriverà sul mercato con il nome di Fiat TIPO, un nome ben noto agli automobilisti italiani e che va a richiamarsi ad una delle auto Fiat più diffuse negli anni novanta. Come noto già da diverse settimane, la nuova Fiat TIPO debutterà in 40 mercati EMEA a partire dal prossimo mese di novembre quando la vettura debutterà nelle concessionarie di Fiat in Turchia. Sul mercato turco il marchio italiano chiamerà la sua nuova berlina con il nome di Fiat Egea, denominazione scartata invece per il mercato italiano dove, come detto, la nuova compact sedan si chiamerà Fiat TIPO.

Per il momento, Fiat non ha rilasciato ancora dettagli specifici in merito alla sua nuova berlina compatta che, in ogni caso, rappresenta un progetto quanto mai ambizioso per il marchio italiano che punta, dopo il passo falso della Fiat Bravo, a ritagliarsi uno spazio importante nel segmento C del mercato europeo proponendo una vettura “smart” e tecnologica, con un buon comparto tecnico e con prezzi decisamente competitivi in grado di attrarre anche la clientela del segmento B del mercato. La nuova berlina di casa Fiat, che si bassa sulla stessa piattaforma su cui è sviluppata la 500L, presenta una lunghezza complessiva di 4 metri e mezzo, una larghezza di 178 cm ed un’altezza massima di 148 cm con un passo che risulta pari a 264 cm. Il comparto delle motorizzazioni prevede due motori turbodiesel Multijet II e di due motori a benzina con potenze comprese tra 95 e 120 CV. A disposizione della clientela ci sarà sia il cambio manuale che il cambio automatico. All’interno dell’abitacolo, la nuova Fiat TIPO presenterà il sistema di infotainment Uconnect in grado di offrire il massimo, per il segmento di mercato occupato, in termini di connettività e tecnologia. Dal punto di vista estetico, la nuova Fiat TIPO riprenderà in modo completo le linee, realizzate dal Centro Stile Fiat di Torino, della concept car Compact Sedan esposta al Salone di Istanbul nel corso del passato mese di maggio.

Ricordiamo che il progetto Fiat Aegea, di cui la nuova Fiat TIPO è solo il primo passo, si svilupperà completamente nello stabilimento Tofaş a Bursa in Turchia e prevede l’arrivo sul mercato di altre due vetture sempre di segmento C il cui debutto è fissato per il prossimo anno. La seconda vettura del progetto Aegea sarà una hatchback, che possiamo definire come l’erede diretta della Bravo, mentre la terza sarà una station wagon che permetterà al marchio Fiat di ritornare in un segmento di mercato abbandonato da molto tempo. Ulteriori informazioni in merito alla nuova Fiat TIPO arriveranno, senza alcun dubbio, nel corso delle prossime ore o, al massimo, nel corso dei prossimi giorni. Continuate a seguirci per saperne di più.

  • lionking

    Io la trovo molto bella. Soprattutto il posteriore, mi piace anche per quel tocco di classicità. Poi ha l’aria solida. Un prodotto da famiglia al 100%.

    • paomirtillo88

      All’inizio ero un po’ scettico sul nome, più ci penso e ne leggo più me ne convinco e mi ricorda quando mio zio, con lo tipo, mi portava in giro. Come dici tu: prodotto da famiglia al 100% 😀

  • SpadadiDamocle

    mancava davvero una maccchina così!! brava fiat, per la mia famigli penso sarà perfetta!

  • Alessandro

    Sono molto soddisfatto sia del nome che sia delle fattezze del veicolo.Scegliendo il nome Tipo, FCA sta dimostrando di voler comunque mantenere un importante legame storico con l’Italia.
    La struttura della nuova Tipo è stupenda e mi auguro che in Italia venga venduta non solo come Sedan ma anche come Hatchback e SW.Vedendo le foto sarà concorrente non solo delle Dacia come alcuni hanno scritto ma sarà la spina nel fianco anche delle tedesche.Se riescono a venderla con un prezzo calmierato ne venderanno tante.
    Si incomincia a intravedere una prima bozza del progetto Marchionne ossia auto emozionali da una parte e auto utili nel quotidiano dall’altra.
    Brava Fiat!!

    • SpadadiDamocle

      anche io credo che sarà in grado di dare fastidio alle tedesche, io non vedo l’ora di provarla!

  • Antonio Spertino

    Così dalle immagini non mi dispiace affatto. credo che sarà un ottimo prodotto, e in ogni caso prima di sbilanciarmi voglio provarla. Il posizionamento farà la differenza: se riescono a proporla ad un prezzo interessante non potrà che avere un buon successo!