Fiat 500 5 porte, nuovo rendering della futura city car di segmento B

di -
Fiat 500 5 porte

L’agenda futura del marchio Fiat, tra gli appuntamenti principali, presenta il debutto della nuova Fiat 500 5 porte, la city car di segmento B, nota in rete anche con il nome di Fiat 500 Plus, che andrà a completare il sub-brand 500, che già può contare su 500, 500C, 500L e 500X, andando, inoltre, a sostituire la Fiat Punto, la cui produzione è stata decisamente ridotta a luglio, con il nuovo listino che ha eliminato dal mercato la versione a tre porte e tutte le varianti con motore diesel. Se vi state chiedendo come potrebbe essere, dal punto di vista estetico, la nuova Fiat 500 5 porte, oggi vi proponiamo un interessante rendering realizzato da INDAV Design già da qualche settimana ma che ci è stato segnalato soltanto nella giornata di oggi. Si tratta di un’elaborazione digitale piuttosto interessante che, come sottolineato dallo stesso autore, parte dalla base della Punto e propone in chiave city car alcune scelte estetiche e di design che caratterizzano le più recenti produzioni del brand 500, ovvero la 500 restyling presentata a luglio e la 500X, disponibile sul mercato da poco meno di un anno. Fiat 500 5 porte 1

E’ chiaro che, al momento, è ancora presto per avanzare ipotesi concrete in merito alla nuova Fiat 500 5 porte che, difficilmente, vedrà la luce prima del 2017. La nuova evoluzione della 500 avrà un ruolo fondamentale per il futuro di Fiat dovendo sostituire la Punto nel principale segmento di mercato del nostro continente. Il compito della Fiat 500 5 porte, che potrebbe arrivare anche in versione Abarth e potrebbe debuttare anche negli USA, potrebbe essere reso ancora più complesso. La futura city car del marchio Fiat, infatti, potrebbe essere chiamata a prendere il posto anche della Lancia Ypsilon nel caso in cui FCA decida di non presentare una nuova generazione della city car dello storico marchio italiano che, ricordiamo, recentemente ha ricevuto un importante aggiornamento estetico che ha debuttato al Salone di Francoforte ed è già disponibile sul mercato italiano. Maggiori dettagli in merito alla nuova Fiat 500 5 porte, in ogni caso, potrebbero emergere già nel corso delle prossime settimane anche se, come detto anche in precedenza, un possibile debutto sul mercato della nuova city car prima del 2017, ad oggi, appare piuttosto improbabile. Continuate a seguirci per saperne di più.

  • Io sono pazzo per le 500, però questo fa capire che i costruttori non hanno più idee nuove per disegnare Auto ecc.

  • Könz von Lannisteringen

    Mandano in pensione un modello nato negli anni 90 per sostituirlo con uno che ha radici nei 50. Inoltre, la Punto, soprattutto la prima serie, era davvero una segmento B, mentre la 500, nonostante le sue innumerevoli versioni, non lo è mai stata.
    Che volponi…

  • don vito

    Dovrebbe esere piu muscolosa con vetri piu bassi……

  • Paolo Guidi

    molto bella avanti così bravi ragazzi

  • orazio.bacci

    Che non superi metri 3,85 la nuova 500 con 5 porte.Con iniezione diretta,turbo e decidetevi ha fare un 3 cilindri,come la maggior parte delle altre case un 1.000 cc.non il TwinAir 2 cilindri sono pochi 4 troppi,pure metri 3,90.

  • orazio.bacci

    Al posto di comprarmi una Suzuki Baleno,aspetterei la 500 con 5 porte,se la mia ormai veneranda Daihatsu Sirion classe gennaio 2005,1.300 cc da 87 cc.catena distribuzione acciaio,non mi pianta prima del tempo( Facciamo gli scongiuri ).Aspetto la 500 5 porte ma con motore (hanno ventilato ) a 3 cilindri e voglio vedere quanto costa.Per mè il TvinAir consuma più del prevvisto,e 2 cilindri sono veramente troppo pochi,lasciatemelo dire ( non dovrei ) è un bidone 2 sono da moto!

  • orazio.bacci

    Però mi era sfuggito un dettaglionon da poco,la 500 a cinque porte non sarà Ibrida,ed io se cambio macchina la voglio ibrida,per via del consumo di benzina molto ridotto,tipo Suzuki Baleno e Yaris ibrida nei prezzi cominciano,ad essere competitive,quindi per giunta inquinano meno………?