Alfa Romeo Giulia Sportwagon: Nuove conferme, il progetto andrà in produzione

di -
Alfa Romeo Giulia Sportwagon

In queste ore, mentre la Giulia Quadrifoglio conquista le attenzioni di tutti i presenti al Salone dell’auto di Francoforte, che da domani sarà aperto anche al pubblico dopo la preview dedicata alla stampa specializzata, arrivano, direttamente dalla fiera tedesca, nuove indiscrezioni in merito alla futura Alfa Romeo Giulia Sportwagon, ovvero la prima variante della nuova berlina presentata da Alfa Romeo ad Arese lo scorso giugno.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, prezzo da 79.000€, Launch Edition 90.000

I lettori più attenti ricorderanno come, dopo l’entusiasmo iniziale, il progetto dell’Alfa Romeo Giulia Sportwagon sia stato vicino alla cancellazione per via del timore da parte della dirigenza Alfa Romeo che questa particolare variante della nuova segmento D non fosse in grado di ritagliarsi uno spazio significativo sul mercato europeo. In queste ore, il magazine AlVolante, che cita alcune fonti interne ad Alfa Romeo, ha confermato che il progetto dell’Alfa Romeo Giulia Sportwagon sarà realizzato e rappresenterà uno dei passi immediatamente successivi all’arrivo sul mercato della nuova Giulia in versione berlina che, ricordiamo, sarà protagonista anche del Salone di Ginevra 2016 in marzo quando Alfa Romeo svelerà la gamma completa con tutte le varianti benzina e diesel e, con ogni probabilità, darà il via effettivo all’apertura degli ordini con le prime consegne che dovrebbero essere fissate per la primavera del 2016.

Per ora le tempistiche del progetto Alfa Romeo Giulia Sportwagon sono del tutto ignote. I dirigenti Alfa Romeo e lo stesso Marchionne, che in diverse occasioni si è soffermato a parlare pubblicamente del futuro del marchio italiano, non hanno rilasciato alcuna dichiarazione sulla versione station wagon della Giulia che, possiamo ipotizzare, potrebbe essere svelata tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017 con una fase di commercializzazione che potrebbe iniziare a circa un anno esatto dal debutto in concessionaria della versione berlina. E’ bene sottolineare, lo ribadiamo, che al momento oltre alle indiscrezioni riportate da AlVolante non vi sono ulteriori conferme in merito allo stato dei lavori di sviluppo dell’Alfa Romeo Giulia Sportwagon.

In più occasione, Alfa Romeo ha sottolineato il debutto il prossimo anno del suo primo SUV ma, anche dopo la presentazione ufficiale della Giulia sul finire dello scorso mese di giugno, non ha mai commentato pubblicamente il progetto dell’Alfa Romeo Giulia Sportwagon che, quindi, anche per i prossimi mesi continuerà a rappresentare una possibile evoluzione, ancora da confermare ufficialmente, della Giulia berlina. Le prossime settimane saranno, senza dubbio, fondamentali per capire come si evolverà il futuro di casa Alfa Romeo dopo che al Salone di Francoforte l’azienda, di fatto, non ha svelato alcuna novità per la sua futura gamma. Ulteriori informazioni in merito alla Giulia Sportwagon arriveranno, con ogni probabilità, nel corso dei prossimi giorni o, al massimo, nel corso delle prossime settimane. Restate su ClubAlfa.it per saperne di più.