Aston Martin farà solo auto plug-in, da subito

Davide Raia
Aston Martin realizzerà solo auto ibride plug-in già dal 2024 grazie a un accordo con Mercedes, ecco i dettagli completi
Aston Martin

La strategia di Aston Martin è definita. L’iconico brand britannico, infatti, non realizzerà più auto prive di elettrificazione e, per il prossimo futuro, si concentrerà esclusivamente sulle auto ibride plug-in. La conferma è arrivata direttamente dal CEO di Aston Martin, Lawrence Stroll, che ha delineato quelle che saranno le prossime mosse dell’azienda. A garantire la completa elettrificazione della gamma con sistemi plug-in sarà Mercedes, già da tempo fornitore di motori per il brand britannico.

Solo auto ibride plug-in per Aston Martin dal 2024

Aston Martin punta sulle auto ibride plug-in, in attesa di una completa elettrificazione della gamma prevista dai piani futuri del brand. La nuova strategia entrerà in vigore già dal 2024: dal prossimo anno, infatti, tutta la gamma Aston Martin inizierà ad adottare motorizzazioni plug-in hybrid, con un addio definitivo alle soluzioni prive di elettrificazione.

La trasformazione della gamma Aston Martin avverrà grazie al contributo di Mercedes. Le motorizzazioni ibride utilizzate dai modelli Aston Martin, infatti, sono fornite direttamente dalla casa tedesca che, già dal 2016, è fornitore di motorizzazioni e infotainment per il brand britannico.

Aston Martin

Le nuove Aston Martin con sistema PHEV utilizzeranno il V8 elettrificato proposto da Mercedes sull’AMG GT 63 E Performance e sulla S 63 AMG E Performance, due delle sportive ibride più interessanti sul mercato. Il sistema ibrido di Mercedes è in grado di raggiungere gli 800 CV con un’accelerazione 0-100 km/h inferiore ai 3,5 secondi.

L’aggiornamento della gamma sarà progressivo ma nel futuro di Aston Martin non c’è più spazio per motorizzazioni prive di un sistema di elettrificazione. Già nei prossimi mesi dovrebbero, quindi, arrivare i primi dettagli in merito alle prossime novità per la gamma del brand. Il passaggio a motorizzazioni solo plug-in hybrid sarà accompagnato dall’arrivo di una nuova supercar con V12.

Leggi anche: Aston Martin omaggia la tradizione: nuova supercar con V12 e cambio manuale

Marca:    Argomento: 
Share to...