in

FCA finanzia un programma di sussidi riservato alla città di Detroit

Il programma prevede altre iniziative come quelle destinate all’ambiente

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha completato il trasferimento di 900 milioni di dollari all’Housing & Revitalization Department (HRD) della città di Detroit (la prima tranche degli 1,8 milioni di dollari previsti) per finanziare un programma di sovvenzione volto alla riparazione delle case presenti sul lato est della città.

Il programma, appartenente al Community Benefits Agreement firmato da FCA a maggio, offre ai proprietari di alcune case, che vivono vicino al nuovo impianto a Mack Avenue, delle sovvenzioni fino a 15.000 dollari da investire per le riparazioni domestiche.

Stabilimento Melfi
FCA, il gruppo aiuta le persone che hanno casa vicino al suo stabilimento

FCA: trasferiti i primi 900 milioni di dollari destinati alla città di Detroit

Mark Stewart, Chief Operating Officer di FCA Nord America, ha dichiarato: “La proprietà della casa è stata ampiamente considerata parte del ‘sogno americano’. Vogliamo aiutare i nostri vicini a mantenere vivi i loro sogni, offrendo loro l’opportunità di investire nelle loro case”.

Il programma finanziato da Fiat Chrysler Automobiles è stato adattato in base alle esigenze dei singoli proprietari di case che non sono tenuti a rimborsare le sovvenzioni. In merito a ciò, Stewart ha aggiunto: “Questo è il tipo di opportunità, insieme al lavoro che stiamo offrendo alla città, che aiuterà tale comunità a continuare a crescere e prosperare per molti anni“.

La fase iniziale del programma di sovvenzioni è partita a metà agosto con i proprietari delle case presenti a Beniteau Street (tra Kercheval Avenue e Warren Avenue). Un ispettore dell’Housing & Revitalization Department sta lavorando con i proprietari delle abitazioni per determinare quali riparazioni devono essere fatte prima e inoltre sta offrendo un elenco di appaltatori qualificati per procedere con i lavori.

I proprietari delle case presenti nel quartiere che circonda il nuovo stabilimento di FCA avranno la possibilità di presentare domanda per ricevere un sussidio per la riparazione da questa primavera.

Fca

L’accordo prevede oltre 35 milioni di dollari a sostegno della comunità

Nicole Wyse, Associate Director di HRD, ha dichiarato: “Uno dei modi più importanti per mantenere sani i nostri quartieri è preservare il nostro patrimonio abitativo esistente. Sfortunatamente, molte riparazioni necessarie, come la sostituzione del tetto, sono fuori budget per i residenti. Il programma finanziato da FCA, però, consentirà a queste persone di affrontare questi problemi che altrimenti sarebbero stati prolungati“.

Dopo settimane di incontri pubblici fatti con i residenti delle suddette case, FCA e la città di Detroit hanno sottoscritto un accordo che prevede oltre 35 milioni di dollari a sostegno della comunità. Tale accordo comprende anche lo sviluppo della forza lavoro, iniziative ambientali e programmi di istruzione e formazione.

Infine, quest’impegno va oltre l’investimento di 2,5 miliardi di dollari fatti dal gruppo automobilistico nel nuovo impianto di assemblaggio e la creazione di 4950 nuovi posti di lavoro per costruire il nuovo SUV Jeep a tre file e la Jeep Grand Cherokee di prossima generazione, oltre alle versioni ibride plug-in dell’attuale gamma.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento