in

FCA e PSA starebbero preparando l’accordo di fusione per la prossima settimana

La quarta casa automobilistica più grande al mondo potrebbe formarsi entro la fine della settimana prossima

PSA FCA fusione

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e PSA starebbero puntando a firmare un accordo formale per la prossima settimana che ha l’obiettivo di costituire la quarta casa automobilistica più grande al mondo, secondo gli addetti ai lavori.

Sulla fusione si stanno compiendo alcuni progressi molto importanti, anche se ci sarebbero dei problemi lasciati in sospeso che devono essere ancora risolti prima di concludere, sempre secondo le fonti.

FCA-PSA fusione
FCA-PSA, la fusione avrà l’obiettivo di fronteggiare Volkswagen in Europa

FCA: la fusione con PSA potrebbe avvenire la settimana prossima

Le stesse fonti anonime hanno riportato che quanto emerso nell’accordo presentato il 31 ottobre è ancora in fase di discussione, con oltre 100 manager che stanno partecipando.

In seguito alla presentazione del piano di fusione, General Motors ha presentato una causa legale nei confronti del gruppo automobilistico italo-americano guidato da Mike Manley. In ogni caso, l’unione di FCA e PSA creerebbe un’azienda con l’obiettivo di sfidare il Gruppo Volkswagen in Europa.

Secondo il piano, la nuova società con sede nei Paesi Bassi sarebbe guidata dall’attuale CEO di PSA Carlos Tavares mentre il presidente di Fiat Chrysler Automobiles John Elkann manterrebbe il ruolo di presidente.

Al momento, i rappresentanti di entrambi i gruppi automobilistici hanno rifiutato di commentare ma precedentemente avevano dichiarato di voler firmare un accordo entro la fine del 2019. Visto che mancano pochi giorni alla fine di quest’anno, sicuramente ulteriori novità verranno condivise presto.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento