in

Fiat Chrysler: l’ex dirigente Luca De Meo nuovo CEO di Renault?

Il presidente di Seat ed ex dirigente di Fiat Chrysler, l’italiano  Luca de Meo, potrebbe essere il prossimo amministratore delegato del gruppo Renault

Luca De Meo
Luca De Meo

Il presidente di Seat ed ex dirigente di Fiat Chrysler, l’italiano  Luca de Meo, potrebbe essere il prossimo amministratore delegato del gruppo Renault dopo che Thierry Bolloré è stato licenziato un mese fa. Il quotidiano  Le Figaro, che non identifica le sue fonti, ha pubblicato sabato la notizia che, sebbene De Meo sia il primo nella lista dei possibili candidati, la procedura di selezione è ancora aperta e si potrebbero aggiungere altri nomi. Ma né la Renault né l’interessato hanno voluto commentare queste informazioni.

In tal caso, l’arrivo dell’italiano potrebbe essere una grande perdita per Seat. Soprattutto per la fabbrica Martorell, poiché, dopo due decenni, il più grande impianto in Spagna ha toccato ancora una volta la massima produzione della sua storia con Luca De Meo. Il dirigente italiano è considerato il grande architetto del recupero dell’azienda. Inoltre, questa settimana è stato premiato dall’Università Autonoma di Barcellona per la sua leadership nell’azienda.

Il quotidiano francese sottolinea inoltre che l’esecutivo italiano soddisfa tutte le condizioni stabilite dal presidente della Renault, Jean-Dominique Senard e dai membri del comitato di nomina, tranne uno: non è francese. Il CEO di Seat però parla perfettamente il francese, oltre all’ italiano, inglese, spagnolo e tedesco. Luca de Meo, 52 anni, ha una vasta esperienza nel settore automobilistico, poiché prima di arrivare in Seat nel 2009 aveva lavorato per Fiat, Toyota e persino Renault, dove ha iniziato la sua carriera.

Più candidati nell’elenco

Insieme a De Meo, l’ex CEO di Airbus Fabrice Brégier , che ora dirige la filiale francese della società americana Palantir, anche il CEO del gruppo chimico Arkema, Hénaff e quello del produttore di componenti Faurecia,  Patrick  Koller sono considerati tra i candidati al ruolo di CEO di Renault. E tra i dirigenti del settore automobilistico stesso ci sono  Vincent Cobée , attualmente leader del marchio PSA Citroen. Alfredo Altavilla , che l’anno scorso ha lasciato il gruppo Fiat-Chrysler o  Didier Leroy , manager di Toyota.