in

FCA: dalla Cina arriva un’altra smentita sull’acquisizione del gruppo

Ecco gli ultimi aggiornamenti in merito al futuro di FCA

Ad inizio settimana, l’indiscrezione lanciata da Autonews in merito all‘interesse di aziende cinesi verso FCA ha avuto un‘enorme ribalta mediatica ed ha contributo a dare una sostanziale spinta alle azioni del gruppo italo-americano. Come riportato nei giorni scorsi, una ancora non specificata azienda cinese sarebbe interessata all’acquisto di FCA ed, in particolare, dei brand Fiat, Jeep, Ram, Dodge e Chrysler con Alfa Romeo e Maserati che non sarebbero in vendita. 

Nella giornata di oggi è arrivata la smentita da parte del gruppo Dongfeng Motor, uno dei principali costruttori cinesi, che ha contattato l’agenzia di stampa Reuters per ribadire che, al momento, non ci sono piani per presentare un’offerta di acquisizione ad FCA. Questa smentita segue, di poche ore, quella dei dirigenti di Geely, azienda proprietaria del brand Volvo, che ha confermato di non essere interessata, per ora, ad FCA. 

A conti fatti, quindi, due dei principali candidati all’acquisizione di FCA si sono fatti, ufficialmente, da parte. Restano ancora in piedi le ipotesi che vedono Grand Wall Motors, che secondo alcune indiscrezioni avrebbe già presentato un’offerta respinta dalla dirigenza di FCA, e Guangzhou Automobile come potenziali acquirenti. Le due aziende cinesi non hanno ancora rilasciato alcuna dichiarazione sulla questione.

E’ chiaro che, dopo le prime indiscrezioni di inizio settimana, nel corso dei prossimi giorni continueranno ad emergere nuove notizie sulla questione. L’interesse dei cinesi verso FCA, ed in particolare verso i brand americani del gruppo, potrebbe, inoltre, riaprire lo scenario di un’alleanza tra FCA e General Motors che sarebbe sostenuta direttamente dal Governo americano interessato a proteggere le sue aziende dagli investitori cinesi. L’alleanza tra FCA e General Motors è, da anni, nei piani di Marchionne che non è mai riuscito a convincere la dirigenza dell’azienda americana. 

Continuate, quindi, a seguirci anche nel corso delle settimane per tutti gli aggiornamenti in merito al futuro di FCA. 

Fonte

Maserati pronta a lanciare la sfida a Tesla nel mercato delle auto elettriche

Ferrari GTC4Lusso T

Ferrari: due candidate per il premio “Volante d’Oro 2017”