in

Fiat Chrysler Automobiles: negli USA a Febbraio vendite in calo del 10%

Fiat Chrysler Automobiles
Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato oggi di aver venduto negli Stati Uniti a Febbraio 168,326 unità, con un calo del 10 per cento rispetto alle vendite registrate nel mese di febbraio 2016 (187,318 unità). Sempre per quanto riguarda lo stesso mese, le vendite di unità per le flotte aziendali sono state 44,898 il 26 per cento in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le vendite aziendali hanno rappresentato il 27 per cento del totale delle vendite di Fiat Chrysler Automobiles negli Stati Uniti nel mese di febbraio 2017. le vendite al dettaglio invece sono state pari a 123.428 e sono diminuite del 3 per cento rispetto a 12 mesi fa, e hanno rappresentato il 73 per cento del totale delle vendite di febbraio. Dunque FCA è stata penalizzata soprattutto dal calo delle vendite di auto aziendali.

Le vendite del marchio Ram Truck sono aumentate del 4 per cento nel mese di febbraio, rispetto allo stesso mese di un anno fa. Tre veicoli a marchio Jeep hanno superato le vendite di febbraio di un anno fa. Tra queste spicca la Jeep Renegade, con un aumento dell’11 per cento. Le vendite di Jeep Grand Cherokee, leader del marchio nel mese di febbraio, sono aumentate del 11 per cento. Tre veicoli a marchio Dodge hanno  registrato aumenti di vendite nel mese di febbraio. Tra queste spicca il  +55 per cento di guadagno delle vendite di Dodge Journey. Anche le vendite di Fiat 500 e la nuova Minivan Chrysler Pacifica sono aumentate.

Andando ad analizzare i dati che provengono dagli Usa per quanto concerne la principale casa automobilistica italiana, ci accorgiamo che le vendite di Fiat 500 sono cresciute dell’1 per cento nel mese di febbraio, rispetto allo stesso mese di un anno fa. Le vendite della nuova Fiat 124 Spider sono aumentate del 26 per cento rispetto al mese precedente di gennaio.

La 124 Spider è stata definita in febbraio una delle migliori auto per rapporto qualità / prezzo nella categoria Sports Car da US News & World Report. Inoltre, la Fiat 124 Spider Abarth, secondo gli esperti di valutazione di Hagerty, è uno dei 10 veicoli di quest’anno che si distinguono per la possibilità che in futuro potranno incrementare il proprio valore ed interessare a collezionisti e agli appassionati di auto d’epoca. 

Fiat Chrysler Automobiles
Fiat Chrysler Automobiles: ecco come sono andate le cose negli Stati Uniti a febbraio 2017

Leggi anche: Fiat Chrysler: arriva Be-Free Pro, noleggio a lungo termine per professionisti

Boom di Alfa Romeo negli Stati Uniti. Le vendite del marchio grazie a 443 unità sono aumentate dell’843 per cento rispetto allo stesso mese nel 2016. A gonfie vele anche Maserati,  le vendite del marchio  del Tridente sono infatti state pari a 1.087 unità e sono quindi aumentate del 49 per cento rispetto allo stesso mese di un anno fa’. Tre i modelli del marchio Jeep che hanno registrato aumenti delle vendite nel mese di febbraio. Sia la Jeep Grand Cherokee che la Jeep Renegade hanno incrementato le proprie vendite come vi abbiamo anticipato poc’anzi dell’11 per cento. Inoltre, la Jeep Wrangler ha registrato un aumento del 2 per cento nel mese di febbraio.

Abarth 595 Pista debutto al Salone di Ginevra 2017

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia: vendite boom a febbraio 2017 negli USA, +843% per il Biscione