in

Fiat Chrysler manderà in onda 3 spot durante il Super Bowl

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles ha detto Venerdì che manderà in onda tre spot durante il Super Bowl di Domenica prossima. La casa automobilistica italo americana, non ha rivelato però a quali marche o veicoli sarebbero rivolti gli annunci o le lunghezze degli spot e anche ha detto che il primo annuncio andrà in onda durante il secondo tempo dell’incontro, il secondo annuncio nel terzo inning e l’ultimo nella quarta e ultima parte dell’incontro.

Fiat Chrysler è noto per i suoi annunci al Super Bowl negli ultimi sei anni, dove spesso ha usato celebrità come il rapper Eminem e attori come Clint Eastwood. Il suo spot del 2011  ha vinto un Emmy, ci riferiamo a “Born of Fire” con il rapper Eminem dove ha debuttato lo slogan “Importato da Detroit”, mentre nel 2012 ha funzionato bene l’inserzione dal titolo “Halftime in America” con Eastwood come suo principale protagonista.

Anche Ford e General Motors oltre a Fiat Chrysler manderanno in onda alcuni spot pubblicitari durante il Super Bowl di Domenica.  Saranno almeno otto le marche d’automobili  che hanno deciso di pubblicizzare i propri prodotti durante il grande gioco, che si prevede possa  attirare più di 100 milioni di telespettatori . La partita si svolgerà a Houston tra Atlanta Falcons e New England Patriots è verrà trasmessa negli Stati Uniti su Fox.

Leggi anche: Jeep Cherokee: qualche problema ai lavoratori dell’indotto per il cambio di stabilimento in USA

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: annuncia 3 nuovi spot pubblicitari durante la finale del Super Bowl

Leggi anche: Ferrari: per Marchionne c’è un “terreno inesplorato” per nuovi modelli

Diverse case automobilistiche che mostreranno annunci prima, durante e dopo la partita, non faranno riferimento a singoli veicol. Marchi come Ford, Audi e Hyundai ad esempio hanno scelto di utilizzare gli spot per concentrare le attenzioni degli spettatori su cose quali missioni aziendali o per inviare un messaggio. Kia, Honda, Mercedes-Benz e Lexus mirano a fare scalpore grazie alla partnership con le celebrità. Vedremo dunque in mezzo al marasma generale come si comporterà Fiat Chrysler e se gli spot saranno di gradimento agli americani

Maserati

Maserati: il 2016 anno record nel Regno Unito, molto bene lo showroom di Londra

Ferrari Land

Ferrari Land: tutto pronto a Tarragona, il parco apre il 7 Aprile