in

Fiat Chrysler: in Usa sotto indagine un milione di veicoli

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Negli Stati Uniti, il Traffic Highway Administration per la sicurezza nazionale ha lanciato un’inchiesta che sta coinvolgendo circa 1 milione di auto recenti di Fiat Chrysler, tra cui soprattutto Pick Up Ram e SUV Dodge dopo aver ricevuto denunce da parte di automobilisti secondo cui i proprio veicoli si sarebbero spostati dopo essere stati parcheggiati.

Fiat Chrysler Automobiles ha detto che sta cooperando con le indagini del governo che riguarderebbero veicoli prodotti tra il 2013 e il 2016 per quanto riguarda i seguenti modelli: pick up Ram 1500 prodotti nel periodo 2014-2016 e il Suv Dodge Durango. Il governo ha detto di essere in possesso di notizie certe su almeno 25 incidenti che hanno causato 9 feriti a causa di problemi al freno di stazionamento dei veicoli che erano stati parcheggiati dai rispettivi proprietari.

Fiat Chrysler: le indagini su Dodge Durango e Ram 1500

Non è nemmeno la prima volta che il gruppo italo americano di Sergio Marchionne deve correre ai riparti per risolvere un problema alle proprie auto negli USA. Nel mese di aprile infatti, Fiat Chrysler ha richiamato più di 1,1 milioni di automobili e SUV in tutto il mondo, perchè i veicoli potevano muoversi dopo che il guidatore era uscito dalla propria auto.Il governo ha detto che il problema che ha coinvolto esemplari delle berline Dodge Charger e Chrysler 300 e del  SUV Jeep Grand Cherokee  ha causato almeno 68 feriti, 266 incidenti e 308 segnalazioni di danni alla proprietà.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio Veloce: le immagini in anteprima dal web

Fiat Chrysler Us
Fiat Chrysler Us

Leggi anche: Jeep: la rapida crescita in Brasile fa ben sperare per il 2017

Nel mese di giugno, l’attore di “Star Trek” di origine russa Anton Yelchin è rimasto ucciso travolto dalla sua Jeep Grand Cherokee che era stata richiamata per un problema al freno a mano. Yelchin, 27, è morto dopo che il suo SUV lo ha schiacciato contro un muro dopo essere precipitato nel ripido vialetto della sua casa di Los Angeles. Nel mese di agosto, i genitori del giovane attore hanno citato  in giudizio Fiat Chrysler per negligenza e responsabilità in California.

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: quale futuro in Messico con l’arrivo di Trump negli USA?

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: esemplare incidentato in vendita a 50 mila euro