in

FCA amplia la partnership con No Kid Hungry per l’emergenza coronavirus

Il gruppo collabora anche con altre associazioni senza scopi di lucro per supportare le famiglie presenti attorno ai suoi stabilimenti

Chrysler No Kid Hungry

In risposta alla crisi causata dal coronavirus, Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha annunciato l’impegno nel fornire oltre 1 milione di pasti ai bambini che prima si nutrivano grazie alla mensa scolastica.

Il gruppo automobilistico italo-americano si sta avvicinando al raggiungimento di questo obiettivo grazie alla collaborazione di No Kid Hungry per supportare scuole, banche alimentari e gruppi di comunità presenti in tutto il paese con 640.000 pasti durante questo periodo in cui le scuole sono chiuse a causa del COVID-19.

Chrysler No Kid Hungry
FCA, il gruppo offre maggior sostegno a No Kid Hungry durante questa emergenza

FCA: il gruppo automobilistico italo-americano intensifica la collaborazione con No Kid Hungry

Mark Stewart, Chief Operating Officer di FCA Nord America, ha dichiarato: “Non c’è mai stato un momento più importante per aiutare i bambini e le loro famiglie. FCA e il marchio Chrysler sono lieti di supportare No Kid Hungry nella sua missione di porre fine alla fame infantile“.

Milioni di bambini vulnerabili stanno perdendo la possibilità di nutrirsi in quanto il coronavirus ha fatto chiudere le scuole a livello nazionale. No Kid Hungry ha un piano per aiutarli a dar loro da mangiare. Come parte dei suoi sforzi, l’associazione sta fornendo sussidi di emergenza a scuole, banche alimentari e gruppi di comunità in tutto il paese per sostenerli.

Tom Nelson, presidente e CEO di Share Our Strength (l’organizzazione che sta dietro a No Kid Hungry), ha dichiarato: “Siamo incredibilmente grati a FCA e al marchio Chrysler per aver intensificato ancora di più gli aiuti per i bambini americani più poveri. Questo maggior supporto ci aiuterà a nutrire i bambini più vulnerabili che attualmente non possono fare affidamento ai pasti scolastici“.

Oltre alla partnership con No Kid Hungry, FCA sta lavorando con più di 40 organizzazioni locali senza scopi di lucro che forniscono pasti ai bambini nelle comunità presenti attorno ai suoi principali stabilimenti di produzione in Ohio, Michigan, Indiana e Illinois. Delle iniziative simili sono state lanciate anche in Canada e Messico.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento