FCA, vendite in crescita ad agosto negli USA grazie a Jeep

di -

Il mercato degli Stati Uniti continua a rappresentare una fonte di ottime notizie per FCA che, come confermato poche ore fa in un comunicato ufficiale rilasciato dalla stessa azienda italo-americana, ha raggiunto, ad agosto, quota 201.672 unità vendute negli USA mettendo in evidenza, quindi, una crescita del 2% rispetto ai dati dell’agosto del 2014 quando le vendite totali furono 198,379 unità e la crescita rispetto all’agosto del 2013 fu del +20%. Alla luce dei risultati dello scorso anno, quindi, i dati di vendita ottenuti da FCA ad agosto negli USA assumono un significato ben più positivo rispetto a quanto posa far immaginare il +2% rispetto all’agosto del 2013. Da notare, inoltre, che il mese appena terminato rappresenta il miglior agosto dal 2002 ed il 65esimo mese consecutivo di crescita delle vendite per il gruppo aziendale.

Fusione FCA-General Motors: Marchionne non si arrende e rilancia

 A trainare, in modo particolare, le vendite di FCA negli USA ad agosto è stato il marchio Jeep che, di mese in mese, sta diventando sempre di più il simbolo del processo di crescita su scala internazionale dell’intero gruppo. Jeep ad agosto ha fatto registrare un ottimo + 18% in termini di unità vendute. Molto bene anche le vendite del marchio RAM che, con un +6% rispetto allo scorso anno, fa registrare il miglior mese di agosto dal 2005. Negativo il mese per il marchio Chrysler che, rispetto allo scorso anno, va a perdere il -14% in termini di unità vendute. Torna a crescere, seppur di poco, il marchio Fiat che fa registrare un incremento del +1% delle vendite grazie, soprattutto, alla Fiat 500X che migliora le vendite del mese precedente del 7% ed è oramai entrata nella piena fase di commercializzazione oltreoceano. Il nuovo crossover prodotto a Melfi avrà il compito di sostenere anche nel corso dei prossimi mesi le vendite del brand Fiat in attesa del arrivo negli USA della nuova Fiat 500.

Ecco quanto dichiarato da Reid Bigland, responsabile commerciale per gli USA di FCA oltre che numero uno di Alfa Romeo USA, in merito ai risultati ottenuti dall’azienda nel corso dell’ottavo mese del 2015 “Nonostante il duro confronto con il 2014 e l’estrema volatilità in borsa, lo spirito competitivo dei nostri concessionari ci ha permesso di raggiungere il sessantacinquesimo mese consecutivo di aumenti delle vendite. Il marchio Jeep ha segnato una crescita a doppia cifra e otto dei nostri modelli, tra i quali quattro modelli Jeep, hanno stabilito record di vendite. E, ad agosto, FCA US ha superato la soglia di 200.000 unità per la seconda volta nel 2015” Ulteriori informazioni in merito alle vendite di FCA negli USA arriveranno già nel corso delle prossime ore o, al massimo, nel corso dei prossimi giorni. Continuate, quindi, a seguirci per seguire tutti gli sviluppi.

  • wissender

    Nonostante le critiche e tutti i richiami per la Chrysler, stanno andando davvero fortissimo. Qui si vedono quando valgono le decisioni manageriali giusti sulle strategie adatte di Marchionne e company. Bravi.