Gigafactory Tesla in Europa: un altro Paese ne vuole una

Davide Raia
Tesla ha in programma la realizzazione di una seconda Gigafactory in Europa

Tesla punta ad espandere la produzione in Europa, anche in vista della futura entry level Tesla Model 2 che potrebbe trovare nel mercato europeo il suo habitat ideale per registrare, da subito, ottimi risultati commerciali. La Gigafactory di Berlino non è più sufficiente per Tesla che cerca una nuova area dove avviare la realizzazione di uno stabilimento produttivo. Come emerso nei giorni scorsi, la Spagna sembra la candidata ideale. In queste ore, però, un nuovo Paese prova a convincere Tesla: anche la Francia vuole la sua Gigafactory.

La Francia vuole convincere Tesla a realizzare una Gigafactory

A confermare l’interesse verso il progetto di una Gigafactory Tesla è stato oggi Jean-Noel Barrot, ministro delle telecomunicazioni e della transizione digitale del Governo francese. L’esponente dell’esecutivo transalpino ha confermato che, nel corso del prossimo futuro, il Governo proverà a convincere Elon Musk a scegliere la Francia per realizzare il suo nuovo impianto di produzione europeo.

Tesla Model S

La dichiarazione arriva nel momento giusto: Elon Musk ha in programma una serie di eventi in Francia che saranno l’occasione per il Governo per illustrare il progetto di una nuova Gigafactory di Tesla da realizzare nel Paese. Al momento, non è chiaro quali sono le “armi” a disposizione della Francia per tentare di convincere Tesla a modificare i suoi piani e abbandonare l’idea di investire in Spagna. Il progetto vale oltre 4 miliardi di investimento.

In ogni caso, non sembra esserci spazio per ulteriori opzioni. La seconda Gigafactory europea di Tesla sarà, quasi sicuramente, in Spagna o al massimo in Francia. Anche per questo progetto, infatti, non c’è alcuna speranza di registrare un investimento in Italia da parte di Tesla. Per il nostro Paese continuano le difficoltà nell’attrarre investitori di grande rilievo come la casa americana.

Leggi anche: Tesla Cybertruck completamente camuffato: novità in arrivo?

  Argomento: 
Share to...