in

Bonus rottamazione 2020 ottiene l’approvazione dal Senato

Manca il via libera dalla Camera dei deputati per l’ok del bonus

Bonus rottamazione 2020

Il Governo ha rinnovato anche per il 2020 il bonus rottamazione. In particolare, è previsto un incentivo statale per chi rottama una vettura Euro 0, 1, 2 o 3 e non ne acquista una nuova.

Il bonus corrisponde a 1500 euro e può essere usato nell’arco di tre anni per acquistare abbonamenti per i mezzi pubblici o per la mobilità condivisa a zero emissioni (es. bike sharing). Dopo aver ricevuto il via libera dal Senato, ora il Decreto Clima dovrà attendere il sì dalla Camera dei deputati in modo da renderlo operativo a partire dal 1 gennaio 2020.

Bonus rottamazione 2020
Bonus rottamazione 2020, 1500 euro destinati a chi rottama la vecchia auto e non ne acquista una nuova

Bonus rottamazione 2020: quasi confermati gli incentivi per il nuovo anno

I destinatari del bonus rottamazione sono alcune delle città presenti nell’Unione Europea che non hanno preso i giusti accorgimenti per migliorare la qualità dell’aria. Esempi in Italia sono Milano e Roma.

I 250 milioni di euro stanziati dal Governo per il Decreto Clima riguardano all’incirca 25 milioni di persone presenti in Toscana, Sicilia, Veneto, Lombardia, Campania, Puglia, Piemonte, Lazio, Umbria e Liguria.

Infine, oltre ai 1500 euro destinati alle vetture, anche coloro che decideranno di rottamare un motociclo di classe Euro 2 o Euro 3 con motore a due tempi, otterranno un bonus di fino a 500 euro sempre da sfruttare in tre anni per comperare abbonamenti per i mezzi pubblici o per la mobilità condivisa a zero emissioni.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento