in

Fca cresce in Europa: ottobre +8,4%

mercato auto

Un mese di ottobre positivo in Europa per Fiat Chrysler Automobiles (Fca) che grazie al lancio degli ultimi modelli incomincia a raccogliere i primi frutti. Andiamo a scoprire nel dettaglio i numeri.

Fca ha immatricolato nel mese di ottobre oltre 65 mila unità, con una crescita dell’8,4% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. In rialzo anche la quota di mercato che passa dal 5,8% al 5,9%.

Nel corso dei primi dieci mesi del 2014 le consegne complessive sono state poco meno di 654 mila, con un rialzo del 3,1% ed una quota di mercato cresciuta al 5,9% (+0,2%).

Nei 28 Paesi Ue più Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) le immatricolazioni, secondo l’associazione dei costruttori ( Acea), in ottobre sono state 1.112.628, con un rialzo del 6,2% rispetto allo stesso mese del 2013.

Fca pertanto ha fatto meglio del mercato.

Bene tutti i brand del gruppo. Il marchio Fiat ha registrato una crescita del 5,2% e Lancia del 3,9%. In ripresa anche Alfa Romeo con un incremento del 4%, mentre un vero e proprio boom di vendite per Jeep, che registra un ottimo +74%.

Fiat 500 e Panda sono ancora i due modelli più venduti del loro segmento. In ottobre hanno raggiunto insieme una quota pari al 30,1%.

Il brand Fiat nel mese ha immatricolato oltre 49 mila vetture, mentre nei dieci mesi sono state vendute quasi 504 mila auto, con un incremento del 2,5%.

La gamma 500 ha registrato un incremento delle vendite dell’8,6%. Molto bene anche la Ypsilon (+12,2%) e Giulietta con 3.400 immatricolazioni (+11,4%).

Ottimi risultati, come anticipato, per Jeep che ad ottobre registra 4.300 immatricolazioni (+74%) e nel 2014 porta il consuntivo totale a quasi 30 mila unità, il 50,5% in più dello stesso periodo dello scorso anno.

Lascia un commento

Loading…

Alfa Romeo SUV

Alfa Romeo, il SUV sarà l’arma in più per conquistare gli USA?

Fiat Panda

Fiat Panda, le vendite crescono e FCA annulla la CIG a Pomigliano