in

Citroën Ami da 5108 euro grazie agli incentivi statali

L’offerta di leasing prevede 47 canoni mensili da 80 euro al mese e anticipo zero

Citroën Ami incentivi statali

La Citroën Ami ha creato una vera e propria rivoluzione di settore e rappresenta una risposta innovativa alle sfide della mobilità urbana. In Italia, continua a riscuotere un grande successo di pubblico da quando è avvenuto il lancio nel 2021.

Nei primi quattro mesi del 2022, il quadriciclo leggero si conferma al primo posto nel segmento di riferimento con una quota del 35%, che sale al 71% nella categoria dei quadricicli leggeri elettrici.

Citroën Ami incentivi statali
Citroën Ami, il quadriciclo leggero elettrico perfetto per la mobilità urbana

Citroën Ami: gli incentivi statali 2022 riducono il prezzo d’acquisto dell’EV

La nuova Ami offre diverse soluzioni di utilizzo per essere realmente accessibile a tutti. Grazie al suo motore elettrico, beneficia dei nuovi incentivi statali previsti per i veicoli a ridotte emissioni ed è disponibile con alcune offerte ancora più vantaggiose.

La formula leasing per i clienti privati rappresenta l’offerta ideale per disporre di un mezzo per uso quotidiano, ad esempio per andare al lavoro, per andare a scuola o per le attività pomeridiane. È prevista un’offerta con canoni mensili variabili da 12 a 48, al termine dei quali la Citroën Ami può essere restituita. Inoltre, questa formula include la batteria e permette costi di utilizzo ridotti.

Citroën Ami incentivi statali

L’offerta di punta con incentivi statali 2022 per la Citroën Ami, personalizzata con uno dei quattro Pack Color, prevede 47 canoni mensili da 80 euro al mese con anticipo zero. L’offerta leasing è estremamente flessibile e consente al cliente di modificare alcuni parametri della locazione, in base alle proprie specifiche esigenze. Ad esempio, si può modificare la durata (da 48, a 24 a 36 mesi) oppure l’importo del primo canone, con conseguente automatico adeguamento dei successivi.

L’offerta di acquisto immediato, sempre per i clienti privati, permette di comprare la vettura al prezzo di partenza di 7600 euro. È possibile procedere con l’acquisto online con uno sconto derivante dall’incentivo statale 2022 del 30% sul prezzo di listino. Aggiungendo la rottamazione di un veicolo appartenente alla stessa categoria, i vantaggi arrivano al 40% del prezzo di listino.

Il prezzo finale della versione Ami Ami, comprensivo di incentivi e rottamazione, è pari a 5108 euro. Questo include l’IVA ma non assicurazione e consegna a domicilio. Il veicolo consegnato per la rottamazione deve essere di categoria L, di classe 0, 1, 2 o 3 e di averne la proprietà da almeno 12 mesi. L’intero processo di acquisto, incluso il pagamento, avviene 100% online sul sito Web dedicato alla Citroën Ami.

Citroën Ami incentivi statali

Otto diverse versioni tra cui scegliere

Ricordiamo che la gamma del quadriciclo leggero elettrico si declina in otto diverse versioni: Ami Ami, My Ami Grey, My Ami Blue, My Ami Orange, My Ami Khaki, My Ami Pop, My Ami Vibe e My Ami Cargo.

My Ami Grey, My Ami Blue, My Ami Orange e My Ami Khaki sono quattro kit di personalizzazione caratterizzati da quattro colori differenti. All’interno del kit sono presenti alcuni elementi decorativi e altri più funzionali come la rete centrale di separazione, quella di contenimento da fissare sulle portiere, due tappetini specifici, tre vani portaoggetti sulla parte superiore della plancia, un gancio specifico per la borsa lato passeggero, un supporto per smartphone e il connect box DAT@MI da connettere all’app My Citroën per ritrovare sullo smartphone tutte le informazioni essenziali relative al veicolo elettrico (es. autonomia, stato di ricarica, chilometraggio, avvisi di servizio e di manutenzione ecc).

Gli interni sono in armonia con l’esterno grazie a dettagli dello stesso colore che si ritrovano sui copricerchi, sulle modanature posteriori e nella parte inferiore delle portiere.