in ,

Ferrari, va via Montezemolo e si chiude un’era

Ferrari Montezemolo

Il burrascoso passaggio di consegne in casa Ferrari che ha portato Sergio Marchionne a prendere il posto di Montezemolo alla guida dello storico marchio di Maranello ha segnato, inesorabilmente, la fine di un periodo storico per la Ferrari che, a conti fatti, può essere considerato un vero e proprio successo per l’azienda, dal punto di vista commerciale. Nel suo periodo di presidenza, infatti, Montezemolo ha imposto dei precisi paletti che hanno indicato lo sviluppo del brand Ferrari che è cresciuto nel segno dell’esclusività.

Con un limite di 7 mila vetture l’anno ed un ciclo di vita di ogni modello pari a quattro anni più altri quattro dopo un puntuale restyling di metà carriera, il mondo Ferrari sotto la presidenza Montezemolo è diventato sempre più esclusivo. Lo scarso interesse per i volumi di vendita è andato di pari passo alla crescita dei margini di guadagno, del fatturato e degli utili.

Stando agli ultimi dati a disposizione, infatti, il fatturato di Ferrari al 30 giugno è pari a 1348,6 milioni di euro con una crescita del 14.5% rispetto allo scorso anno ed un utile della gestione ordinaria di 185 milioni di euro (+5,2%), il più alto della storia Ferrari per quanto riguarda il primo semestre di un anno fiscale. Nei primi sei mesi del 2014 il numero di esemplari venduti è diminuito, su scala mondiale, del 3.6% ma il carattere sempre più esclusivo delle auto Ferrari si traduce in un valore aggiunto che rende vincente una vera e propria filosofia di business.

Il passaggio da Montezemolo a Marchionne dovrebbe segnare una riconferma di questa filosofia, sempre più attaccata alla tradizione del marchio Ferrari che mira all’esclusività per generare ricavi e margini di profitto. Marchionne ha già confermato, ribadendo quanto detto a suo tempo da Montezemolo, che mai verrà realizzato un SUV Ferrari e che il futuro delle auto di Maranello passa per nuove motorizzazioni turbo che hanno debuttato alcuni mesi fa sulla nuova Ferrari California T.

 

Lascia un commento

Loading…

Ferrari Blue Nart edizione limitata sold out

Ferrari Blue NART edizione limitata è sold out

Alfa Romeo

Alfa Romeo, per Marchionne è “Tutta da rifare”