in ,

Stangata Rc auto per 700.000 italiani nel 2021

Sono quelli che hanno causato un incidente nel 2020

rca

Stangata Rc auto per 700.000 italiani nel 2021. Sono quelli che hanno causato un incidente. Lo dice Facile.it, che sottolinea come col Covid crolla la percentuale di assicurati che hanno denunciato un sinistro con colpa (-40,5%). Ma per chi è colpevole di un sinistro scatta la mannaia del rincaro fortissimo.

Stangata Rc auto per 700.000 italiani nel 2021: malus tremendo

Tutto è scritto nel Codice delle assicurazioni, aggiungiamo. Ho una classe di merito: se non causo incidenti, miglioro di una classe, e chissà, forse non subirò forti aumenti al rinnovo Rca. Trattasi del bonus. Se provoco un sinistro, sono dolori pesanti: una legnata tremenda, un malus di due classi di merito d’un colpo. Così, il sistema è a vantaggio delle compagnie: un bonus-malus con un malus molto più incisivo del bonus.

Ma torniamo a Facile.it: il dato è frutto dell’analisi di oltre 640.000 preventivi di rinnovo Rc auto raccolti a dicembre 2020 tramite il portale. Comunque, per il corononavirus col lockdown, i sinistri sono precipitati. Discrete notizie per gli automobilisti virtuosi: a dicembre 2020, per assicurare un veicolo occorrevano in media 471,65 euro, vale a dire il 12,03% in meno rispetto allo stesso mese del 2019.

Un piccolissimo ribasso, vogliamo evidenziare. Comunque sproporzionato al calo incredibile di incidenti, facciamo notare. Il dato è stato calcolato sulla base di 7.659.162 di preventivi di rinnovo e relative migliori offerte medie disponibili online. I virtuosi hanno poco da festeggiare.

Più km fai, più sei a rischio incidente

Ovviamente, c’è uno stretto legame tra sinistri e chilometri percorsi: non sorprende vedere come il chilometraggio medio di chi ha dichiarato un sinistro con colpa sia superiore del 4,5% rispetto a quello di chi non ha causato incidenti. Chiaro. Salgono le probabilità di incidenti, tanto più in zone trafficate.

Fonte integrale: Facile.it

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento