in

Maserati: un render prova ad immaginare il futuro SUV su base Stelvio

Il progetto debutterà non prima del 2020

Non è un mistero che Maserati sia a lavoro su di un nuovo SUV da affiancare al Maserati Levante. Il nuovo modello sarà basato sull’Alfa Romeo Stelvio e sulla piattaforma Giorgio andando così ad occupare un segmento di mercato differente rispetto all’attuale Levante. Il futuro SUV della casa italiana avrà un prezzo inferiore rispetto al Levante e dovrebbe essere pronto per il 2020 anche se, come recentemente dichiarato dal numero uno di Maserati Reid Bigland, al momento l’azienda non ha fretta di accelerare i lavori di sviluppo del nuovo SUV. 

In attesa di avere un’idea più chiara sul progetto e sulle tempistiche di debutto (ricordiamo che FCA divulgherà un nuovo piano industriale ad inizio del prossimo anno), dal web spuntano i primi render che provano ad anticipare il progetto del nuovo SUV di casa Maserati. A realizzare queste elaborazioni digitali è Laco Design che, in più occasioni, già in passato si è cimentato con render dedicati a progetti futuri di casa FCA. 

Il legame che ci sarà tra l’Alfa Romeo Stelvio ed il futuro SUV di casa Maserati, come sottolineato da Bigland, non sarà strettissimo. I due marchi seguono filosofie differenti e puntano ad offrire prodotti destinati a clienti molto diversi tra loro. Di certo, il nuovo SUV di Maserati permetterà al marchio di incrementare, in modo sostanziale, i volumi di vendita. 

La casa italiana punta a seguire un processo di crescita e sviluppo del tutto simile a quello registrato in questi anni da Porsche che, grazie ai suoi SUV Cayenne e Macan, sta macinando record di vendita su record di vendita da diversi anni. Ulteriori dettagli in merito al nuovo SUV Maserati su base Alfa Romeo Stelvio emergeranno, di certo, nel corso dei prossimi mesi.

Come detto in precedenza, infatti, FCA rilascerà i dettagli del nuovo piano industriale nel corso del primo trimestre del 2018. Il nuovo piano servirà a chiarire tantissimi dubbi sul futuro dei marchi del gruppo. Per ora, le uniche certezze sul futuro SUV di Maserati sono rappresentate dal periodo di debutto sul mercato (non prima del 2020) e dalla sede di produzione che sarà in uno stabilimento italiano (forse Cassino accanto allo Stelvio).