in

Fiat Strada, in sviluppo la seconda generazione del popolare pick-up

Emergono le prime indiscrezioni riguardo alla seconda generazione del popolare pick-up Fiat Strada

Fiat Strada seconda generazione rumor

Il Fiat Strada è uno dei pick-up più popolari presenti in Brasile per quanto riguarda il brand torinese appartenente al gruppo di Fiat Chrysler Automobiles. Nelle ultime ore è trapelata in rete un’interessante notizia che riguarda proprio Fiat. In particolare, il marchio italiano starebbe lavorando al successore dello Strada che per diverso tempo è stato il veicolo commerciale leggero più venduto nel Paese sudamericano.

L’arrivo della nuova generazione di pick-up non sarebbe l’ennesima novità che riguarda il gruppo automobilistico italo-americano di Sergio Marchionne in Sudamerica. Basti pensare alle recenti vetture Argo e Cronos destinate ad incrementare le vendite e la presenza del brand torinese nel continente.

Fiat Strada seconda generazione rumor

Fiat Strada: il famoso pick-up potrebbe ricevere presto una seconda generazione

Secondo i media brasiliani, il nuovo Fiat Strada porterà con sé alcune caratteristiche della vecchia piattaforma unite a quelle della nuova, che ha dato origine alle recenti Fiat Mobi e Uno. Secondo quanto dichiarato dalle fonti, la nuova soluzione dovrebbe consentire a Fiat di semplificare e snellire l’intero processo di sviluppo del nuovo veicolo.

La seconda generazione del pick-up, appartenente al marchio di Fiat Chrysler Automobiles, dovrebbe disporre di una cabina singola e doppia, una buona capacità di carico e molto probabilmente una sospensione posteriore con assale rigido e molle semi-ellittiche così da garantire le giuste specifiche per un veicolo commerciale della sua categoria.

Fiat Strada seconda generazione rumor

Le indiscrezioni rivelate sempre dai media brasiliani sostengono che la zona frontale del nuovo Fiat Strada dovrebbe ispirarsi alla recente Argo mentre il retro potrebbe proporre alcuni elementi visti già sul Fiorino. La prossima vettura del marchio torinese, poi, utilizzerà le nuove tecnologie implementate nella struttura della Fiat Argo al fine di superare i crash test dell’NCAP brasiliano.

Per quanto concerne i motori, i rumor parlano di un modello con motore 1.3 Firefly HD da 99 CV e una nuova versione caratterizzata da una trasmissione automatica GSR. Tuttavia, il nuovo Fiat Strada potrebbe anche arrivare in una variante con motore 1.6 E.torQ Evo da 139 CV con trasmissione automatica a 6 rapporti assieme a una versione con motore Firefly Turbo.

La presentazione ufficiale del nuovo Fiat Strada dovrebbe avvenire attorno alla metà del 2019 ed affiancherà l’attuale generazione finché non andrà a sostituirla completamente.