in

Tar Lazio cancella la multa a Case e captive

Contro la decisione Antitrust in materia di finanziamenti per comprare le auto

tan-taeg

Il Tar Lazio cancella multa a Case e captive: 678 milioni di euro. Tutto era partito il 9 gennaio 2019, quando l’Autorità garante della concorrenza e del mercato aveva appioppato una sanzione alle principali captive bank, ai relativi gruppi automobilistici e alle due associazioni di categoria, Assofin e Assilea. Parliamo di banche e finanziarie degli stessi Gruppi auto. Vedremo se l’Autorità proporrà appello al Consiglio di Stato contro la sentenza di primo grado del Tar.

Tar Lazio cancella la multa a Case e captive: zero prove

Cosa dice il Tar? L’Antitrust non ha dimostrato la capacità delle condotte delle captive bank di determinare una restrizione della concorrenza. Nessuna prova del cartello, dell’accordo sottobanco.

Tra il 2003 e il 2017 vi fu uno scambio di informazioni sugli elementi caratteristici dei prodotti finanziari: per esempio, TAN e TAEG. Il primo sono gli interessi del prestito quando compri l’auto. L’altro è il costo del prestito: interessi più pratiche amministrative. Ma non c’è una restrizione della concorrenza rispetto al processo di determinazione del prezzo di vendita degli autoveicoli.

Finanziamenti leciti per comprare l’auto in promozione

Si tratta delle promozioni auto. Con sconti legati ai finanziamenti. Tutto lecito per il Tar. Il volume di produzione auto è definito a priori dalla Casa madre e recepito nei budget delle captive bank. Per le proprie politiche commerciali. Come i dati scambiati dalle captive potessero essere importanti per la determinazione dei piani marketing delle Case? In nessun modo. Non ci sono effetti distorsivi sul mercato della vendita di auto tramite il finanziamento.

Per FCA c’era la multa più forte

Nel mirino del Garante c’erano FCA Bank (178,92 milioni di euro di multa), Volkswagen Bank in solido con Volkswagen AG (163,01), RCI Banque e Renault (125,17). Ma anche BMW Bank e BMW AG (71,6), Toyota Financial Services e Toyota Motor Corporation (43,38), FCE Bank e Ford Motor Company (41,53). Più Banque Psa (38,5), General Motors Financial Italia e General Motors Company (10,06), Banca PSA Italia (6,08).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento