in

Alfa Romeo Giulia, nuova versione da 350 CV per gli Stati Uniti?

L’Alfa Romeo Giulia potrebbe arrivare negli Stati Uniti in una terza versione da 350 CV

Alfa Romeo Giulia 350 CV Stati Uniti

L’Alfa Romeo Giulia è disponibile nei principali mercati europei con diversi motori a benzina e diesel. Negli Stati Uniti, invece, sono disponibili soltanto due varianti della vettura appartenente al brand milanese del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Nel mercato statunitense, infatti, è presente una versione da 280 CV e una con motore V6 da 510 CV denominata Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio.

Tuttavia, presto potrebbe arrivare una terza opzione. Il sito web di assistenza di FCA da qualche ora sta mostrando una Giulia con motore turbocharged 2.0 litri da 350 CV. In base a quanto riportato da alcuni rumor, questa particolare versione del veicolo verrebbe lanciata in futuro negli Stati Uniti con il nome di Alfa Romeo Giulia Veloce.

Alfa Romeo Giulia 350 CV Stati Uniti

Alfa Romeo Giulia: la società milanese potrebbe lanciare un nuovo modello begli USA

Si tratterebbe della stessa variante del segmento D presente in Europa, a differenza che quest’ultimo modello propone 280 CV anziché 350. Berj Alexanian, responsabile della comunicazione dei prodotti Alfa Romeo in USA, è stato contattato da Car & Driver.

Egli ha rivelato che non ci saranno cambiamenti nella gamma di Giulia nel 2018. Ciò significa che ci sono buone probabilità che il modello da 350 CV della berlina della società automobilistica milanese possa arrivare nel mercato statunitense nel corso del 2019.

Alfa Romeo Giulia 350 CV Stati Uniti

Molto probabilmente l’Alfa Romeo Giulia Veloce dedicata agli USA avrà una trazione integrale standard e un cambio automatico a 8 rapporti. La nuova versione dell’auto appartenente al gruppo Fiat Chrysler Automobiles dovrebbe collocarsi fra il modello più economico Ti e la più costosa Quadrifoglio (40.990 dollari e 73.595 dollari, rispettivamente).

Diversi utenti, infatti, sostengono che esiste attualmente un divario eccessivo tra le due varianti della Giulia commercializzate negli Stati Uniti.