in

Lo Stato finanzia 137 milioni di euro di piste ciclabili

Quanto il Governo centrale dà agli enti locali per la nuova mobilità

soldi

Lo Stato finanzia 137 milioni di euro di piste ciclabili. È quanto il Governo centrale dà agli enti locali per la nuova mobilità. Più il via libera agli autovelox in centro, più mano libera per le telecamere. Che bizzarria. Da una parte la politica centrale dice ai Comuni: Covid, siete stati impreparati coi mezzi pubblici. Dall’altra: dà carta bianca ai Comuni in fatto di mobilità. Tutto contro l’auto. Se i Comuni continuano a trattare la mobilità come hanno fatto col Covid, siamo a posto…

Lo Stato finanzia 137 milioni di euro di piste ciclabili: perché

È stato infatti pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto proposto dalla ministra dei Trasporti Paola De Micheli che assegna 137,2 milioni di euro agli enti locali. Per la progettazione e realizzazione di ciclovie urbane, ciclostazioni e altri interventi per la sicurezza della circolazione ciclistica cittadina.

Tutto in linea con gli incentivi per l’acquisto di biciclette e monopattini elettrici. Che, lo ricordiamo, causano almeno 50 incidenti al mese. E che si sono rilevati un flop: i mezzi pubblici esplodono.

I fondi spettano alle Città Metropolitane, ai Comuni capoluogo di Città Metropolitana, Provincia o Regione, e ai Comuni con popolazione residente superiore a 50mila abitanti. Ovviamente, ci sarà un controllo severo e puntiglioso di come questi denari verranno spesi.

Soldi alle Regioni per la mobilità

In coerenza con questi criteri di ripartizione, stabiliti congiuntamente con gli Enti territoriali, nel biennio 2020/2021 alle Regioni del Sud saranno assegnate risorse per 45,9 milioni di euro e alle regioni del Centro-Nord risorse per 87,1 milioni di euro. A questi importi, si aggiunge un’ulteriore quota di risorse pari a 4,2 milioni di euro, destinata ai Comuni sede legale di un’istituzione universitaria, per consentire la progettazione e realizzazione di ciclostazioni e favorire l’intermodalità dei collegamenti tra i poli universitari e le stazioni ferroviarie.

Il tutto, mentre autorevoli scienziati parlano sempre più spesso di auto come soluzione anti Covid.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento