in ,

Ferrari FXX K: video spia della Evoluzione?

Beccato un esemplare camuffato sulla pista dell’Autodromo di Monza.

Ferrari FXX-K 1050 cavalli

Lo scorso 11 settembre, sulla pista dell’Autodromo Nazionale di Monza, è stato beccato un esemplare di Ferrari FXX K Evoluzione, in fase di test di collaudo. La declinazione ancora più estrema della hypercar di Maranello è stata oggetto di un video spia, ripreso anche dal sito “Motor Authority” che ha elencato le probabili evoluzioni dell’auto.

Infatti, sono visibili i nuovi elementi aerodinamici della carrozzeria, a partire dall’ala posteriore ridisegnata, a ‘tutta larghezza’ e molto probabilmente dotata del dispositivo DRS. Inoltre, sono previste anche modifiche alla zona posteriore, dato che il retrotreno di questa Ferrari FXX K Evoluzione presenta differenziale e proiettori di forma diversa.

Ovviamente saranno apportate modifiche alla meccanica, per ottenere più potenza e maggiori prestazioni. La propulsione ibrida dell’attuale Ferrari FXX K, ad esempio, è accreditata della potenza massima complessiva di 1.050 CV, ma la Evoluzione erogherà certamente di più, anche grazie al motore a benzina 6.5 V12 aspirato della Ferrari 812 Superfast al posto del precedente propulsore di pari alimentazione 6.3 V12 aspirato condiviso con la F12berlinetta.

La Ferrari FXX K Evoluzione sarà presentata, molto probabilmente, alle “Finali Mondiali” organizzate direttamente dal Cavallino Rampante. L’evento di quest’anno si terrà presso il circuito del Mugello ed è in programma il prossimo mese di ottobre, dal 26 al 29.

La FXX K Evoluzione sarà il quarto modello del progetto LaFerrari, dopo il modello con carrozzeria coupé da cui è derivata la Ferrari FXX K e la variante spider con la denominazione LaFerrari Aperta. Senza dimenticare due esemplari unici dei modelli LaFerrari e LaFerrari Aperta, ovvero le rispettive Numero 500 e Numero 210 che Ferrari ha venduto all’asta per beneficenza.

Alfa Romeo: vendite in crescita del +39.4% in Europa al termine dei primi 8 mesi del 2017

Fiat Tipo S-Design

Fiat Tipo S-Design: la versione speciale debutta sul mercato italiano