in

Maserati: la gamma Model Year 2018 al Salone di Francoforte

Oltre alla Ghibli restyling, anche altre novità per tutti i modelli del Tridente.

Maserati Model Year 2018

Maserati è presente al Salone di Francoforte in corso, con la nuova gamma Model Year 2018 che, oltre al restyling di metà carriera per la berlina Ghibli, prevede anche novità per gli altri modelli della Casa del Tridente. Ovvero, la SUV di lusso Levante, l’ammiraglia Quattroporte, la coupé GranTurismo e la cabriolet GranCabrio.

Dopo l’ammiraglia Quattroporte, anche la gamma dei modelli Ghibli e Levante sarà declinata negli allestimenti GranLusso e GranSport. Quest’ultimo sarà caratterizzato dalla connotazione sportiva, mentre per l’altra declinazione sono previsti gli interni in seta firmati Ermenegildo Zegna. Inoltre, la Maserati Ghibli restyling prevede anche nuovi paraurti anteriori e posteriori che contribuiscono all’aumento del 7% dell’efficienza aerodinamica e alla riduzione del cX da 0,31 a 0,29.

Inoltre, la Maserati Ghibli restyling porta al debutto il nuovo sistema IVC per il controllo elettronico della stabilità sviluppato in sinergia con Bosch, la cui sigla è acronimo di Integrated Vehicle Control.

Altra importante novità è l’allargamento della dotazione di serie dei modelli Ghibli, Levante e Quattroporte al servosterzo elettrico EPS che può essere integrato con il pacchetto ADAS completo dei sistemi avanzati di assistenza alla guida. Nello specifico, il suddetto pacchetto – disponibile come optional – comprende i dispositivi Highway Assist (HA), Lane Keeping Assist (LKA), Active Blind Spot Assist (ABSA) e Traffic Sign Recognition (TSR) con tecnologia Mobileye.

Con la Maserati Ghibli restyling debuttano anche i proiettori Full LED adattivi con abbaglianti “Glare Free” a tecnologia Matrix, sviluppati in collaborazione con Magneti Marelli Automotive Lighting. Saranno condivisi con la Maserati Quattroporte, ma per l’ammiraglia del Tridente è prevista la tecnologia L-Shape.

Dopo la Levante S, il motore a benzina 3.0 V6 biturbo da 430 CV di potenza e 580 Nm di coppia massima sarà adottato anche dalle Maserati Ghibli e Quattroporte. Grazie al nuovo propulsore, la rinnovata Ghibli S raggiungerà la velocità massima di 286 km/h e accelererà da 0 a 100 in 4,9 secondi nella declinazione standard o 4,7 secondi nella versione Q4 a trazione integrale. La nuova Quattroporte S, invece, raggiunge la velocità massima di 288 km/h e accelera da 0 a 100 in 5,0 secondi netti nella versione standard o 4,8 secondi con la trazione integrale Q4.

Lo stand Maserati della kermesse tedesca sarà occupato anche dalle supercar GranTurismo e GranCabrio, recentemente sottoposte al restyling aerodinamico di fine carriera, introdotto assieme all’abitacolo aggiornato con gli interni in pelle Poltrona Frau a sedili singoli dotati di poggiatesta integrati e al nuovo sistema multimediale con il display touch screen da 8,4 pollici ed abbinato all’autoradio Harman Kardon Premium. Inoltre, la gamma delle due supercar del Tridente è composta dagli allestimenti Sport ed MC, entrambi proposti con l’unità a benzina 4.7 V8 aspirata da 460 CV di potenza e 520 Nm di coppia massima.

Infine, Maserati presenta anche i modelli GranLusso e GranSport degli orologi Octo Maserati firmati Bulgari, più la linea di abbigliamento Maserati Capsule Collection di Ermenegildo Zegna composta dai capi da viaggio in micro-tessuto con dettagli in micro-nabuk, pelletteria e accessori di lusso.

Alfa Romeo Giulietta e MiTo: il punto sulle vendite nel 2017

World Car of the Year

Alfa Romeo: in corsa per il premio World Car of the Year con Giulia e Stelvio