in

Alfa Romeo Stelvio: sorpassata nelle vendite dalla Audi Q5

Ottimo mese di agosto sul mercato italiano per la SUV tedesca, ora leader del segmento.

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio

La Alfa Romeo Stelvio non è più leader del proprio segmento, quello delle SUV premium di medie dimensioni, in quanto ad agosto ha subìto il sorpasso nelle vendite da parte della nuova Audi Q5. Quest’ultima è stata scelta, nei primi otto mesi dell’anno, da 4.161 automobilisti italiani, solo dodici in più di coloro che hanno acquistato la SUV del Biscione, il cui quantitativo ammonta a 4.149 unità.

Considerando solo il mese di agosto, la performance della Audi Q5 è stata nettamente migliore con 565 esemplari venduti sul mercato italiano, contro le 391 immatricolazioni registrate per la Alfa Romeo Stelvio. Più distanti, invece, le altre SUV premium tedesche di medie dimensioni, vale a dire la Mercedes-Benz Classe GLC e la BMW X3, sia su base mensile che nel parziale annuo.

Ad agosto, infatti, sono stati venduti 199 esemplari di Classe GLC e 158 esemplari di X3. Nei primi otto mesi del 2017, invece, le immatricolazioni ammontano a 3.648 unità per la SUV media della Stella e 2.558 unità per la SUV media del costruttore bavarese, quest’ultima soggetta al passaggio di consegne tra la seconda generazione con la sigla F25 e la nuova generazione nota come G01.

Per quanto riguarda la scelta dell’alimentazione, continua anche nel mese di agosto l’alto apprezzamento, rispetto alla diretta concorrenza tedesca, nei confronti della Alfa Romeo Stelvio con la motorizzazione a benzina 2.0 Turbo, proposta nelle versioni da 200 CV e 280 CV di potenza. Le immatricolazioni in questa configurazione ammontano a 968 unità, pari al 23% delle preferenze. Il restante 77%, invece, è appannaggio dell’unità a gasolio 2.2 Turbo Diesel, disponibile nelle declinazioni da 150 CV e 180 CV di potenza, con 3.181 immatricolazioni.

Nemmeno la Porsche Macan, scelta da 1.789 clienti italiani tra gennaio e agosto del 2017, registra lo stesso mix tra alimentazione a benzina e diesel. Infatti, la SUV media di Zuffenhausen ha fatto registrare 333 immatricolazioni (pari al 18,6%) con le varie motorizzazioni a benzina e 1.456 immatricolazioni (pari all’81,4%) con l’unica unità a gasolio.

FCA: a Melfi torna la cassa integrazione e cresce l’incertezza sul futuro dello stabilimento

jeep renegade

Jeep è interessata ad altri SUV sportivi, Renegade Trackhawk tra le ipotesi più concrete