in

FCA Heritage: confermata la presenza a “Passione Engadina”

Al raduno parteciperanno quattro auto d’epoca di Abarth, Alfa Romeo, Fiat e Lancia.

Fiat Dino Spider - FCA Heritage

FCA Heritage ha confermato la presenza manifestazione svizzera di St. Moritz, nota anche come “Passione Engadina” e giunto alla sesta edizione. Oltre al classico raduno per le auto prodotte fino al 1980, in programma dal 18 al 20 agosto, è previsto anche il tributo al brand Ferrari con lo specifico raduno dal 25 al 27 agosto, dedicato ai 70 anni della Casa di Maranello e aperto anche alle vetture del Cavallino Rampante prodotte dal 1981 in poi.

Per “Passione Engadina” saranno schierate quattro auto d’epoca della collezione di FCA Heritage, una per ogni brand (Abarth, Alfa Romeo, Fiat e Lancia) e tutte legate al brand Ferrari. Infatti, la monoposto Alfa Romeo GP 16C Bimotore del 1935 apparteneva alla Scuderia Ferrari.

Inoltre, sarà schierata la Fiat Dino Spider del 1969, nello specifico un esemplare con il propulsore 2400 V6 – fornito dalla Casa di Maranello – da 180 CV di potenza e 210 km/h di velocità massima. L’unità motoristica a sei cilindri, infatti, fu fortemente voluta da Alfredo Ferrari, detto Dino, figlio del Drake scomparso prematuramente.

Lancia sarà rappresentata dalla vettura da endurance LC2 del 1983, equipaggiata con il motore 2.6 V8 di origine Ferrari che, grazie all’elaborazione messa a punto da Abarth mediante la doppia sovralimentazione con due turbocompressori KKK, erogava 700 CV di potenza e consentiva di raggiungere la velocità massima di 360 km/h.

Infine, all’evento parteciperà anche la Abarth 695 Tributo Ferrari del 2009, prodotta in poco più di mille esemplari e mossa dalla motorizzazione 1.4 T-Jet da 180 CV di potenza con il cambio sequenziale MTA.

Oltre alla presenza di FCA Heritage, “Passione Engadina” potrà contare anche su Abarth e Alfa Romeo come sponsor della manifestazione. La Casa dello Scorpione esporrà la Abarth 124 Spider e la nuova 695 Rivale, mentre i modelli 595 Turismo e 595 Competizione saranno a disposizione per i test drive. Il pubblico, inoltre, potrà mettere alla prova anche alcuni modelli di Alfa Romeo, come le Giulia Veloce e Quadrifoglio, la 4C Spider e la Stelvio.

Ford Focus RS contro Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Ford Focus RS può mettere in imbarazzo una Giulia QV da 510CV?

Mike-Manley fca

FCA: il successore di Marchionne potrebbe arrivare da Jeep