in

Fiat 500 ritorna in vendita in Brasile dopo alcuni anni d’assenza

La city car sarà disponibile in un’unica versione per il mercato brasiliano

Sopo quasi due anni di assenza dal mercato, la Fiat 500 torna in vendita in Brasile con l’obiettivo di riconquistare la clientela locale proponendo una vettura in grado di differenziarsi dalle tradizionali city car. La nuova Fiat 500 brasiliana viene prodotta in Messico, così come le altre 500 destinate al mercato del Nord America, e sarà disponibile sul mercato in un’unica variante. 

I clienti brasiliani interessati all’acquisto di una nuova Fiat 500 potranno, infatti, optare esclusivamente sul motore 1.4 Fire EVO in grado di erogare una potenza massima di 85 CV che potrà essere abbinato al solo cambio manuale a cinque marce. Non sarà disponibile, quindi, il Dualogic offerto in passato da Fiat. Stando a quanto riporta il magazine AutosSegredos, in un primo momento Fiat distribuirà in Brasile il “vecchio” modello della Fiat 500, probabilmente la variante precedente alla 500 restyling disponibile in Europa.

Dopo diversi anni di flessione, il mercato brasiliano è tornato a crescere, anche se in modo leggero. Il ritorno della Fiat 500, affiancato al lancio commerciale della Fiat Argo, la city car disponibile in Brasile dallo scorso giugno, potrà contribuire alla crescita delle vendite del brand Fiat sul mercato locale. Per Fiat il primo semestre si è chiuso con una flessione del -12% con oltre 80 mila unità vendute. Negli ultimi mesi però il brand italiano ha mostrato importanti segnali di crescita che fanno ben sperare in vista del secondo semestre.

Fonte

FCA: incendio vicino lo stabilimento di Termoli, produzione bloccata per qualche ora

Alfa Romeo sarà tra i marchi protagonisti del videogame Forza Motorsport 7