in

Ferrari Performance Collection: 13 supercar all’asta di RM Sotheby’s

Le auto appartengono ad un unico proprietario e il valore di tre di esse supera il milione di dollari

Ferrari_250_GT_SWB_Berlinetta

Al Concorso d’Eleganza di Peeble Beach, in programma il 18 e il 19 agosto a Monterey (California), RM Sotheby’s metterà all’asta numerose supercar d’epoca. Tuttavia, i riflettori sono tutti puntati sulla collezione Ferrari Performance Collection, composta da ben 13 auto della Casa di Maranello, tutte appartenute ad un unico proprietario.

Il pezzo forte della collezione è rappresentato dalla Ferrari 250 GT SWB Berlinetta del 1961, una delle sole 165 prodotte ed identificata dal numero di telaio 2985. Insignita di numerosi premi per le sublimi condizioni ‘da concorso’, quest’auto vale almeno 8,5 milioni di dollari (circa 7,5 milioni di euro al cambio attuale), ma RM Sotheby’s punta ad incassare oltre dieci milioni di dollari.

Ferrari 275 GTB/4 - Ferrari Performance Collection
Ferrari 275 GTB/4

Un’altra vettura di pregio è la Ferrari 275 GTB/4 Berlinetta del 1967, prodotta dalla Carrozzeria Scaglietti e identificata dal numero di telaio 10147. Come riportato dalla stessa Casa d’aste nella scheda di descrizione, la suddetta vettura è proposta nella declinazione “Rosso Over Pelle Nera”. Il valore, invece, varia dai 2,75 milioni di dollari (pari a circa 2,4 milioni di euro) ai 3,25 milioni di dollari (pari a circa 2,9 milioni di euro).

Ferrari Dino 206 GT - Ferrari Performance Collection
Ferrari Dino 206 GT

Nella collezione Ferrari Performance Collection è presente anche la ‘piccola’ Dino 206 GT del 1969, una delle sole 152 prodotte, il cui valore medio ammonta a 700.000 dollari (oltre 600.000 euro al cambio attuale).

Ferrari F40 - Ferrari Performance Collection
Ferrari F40

Molto interessante la Ferrari F40 del 1991, con sole 2.800 miglia all’attivo (circa 4.500 km), dotata del set di valigie dedicato e completa di tutta la documentazione originale. Il valore, stando a RM Sotheby’s, oscilla tra 1,3 milioni di dollari (più di 1,1 milioni di euro) e 1,5 milioni di dollari (più di 1,3 milioni di euro).

Ferrari 599 GTO - Ferrari Performance Collection
Ferrari 599 GTO

Per quanto riguarda la produzione recente, il ‘fiore all’occhiello’ della collezione Ferrari Performance Collection è la Ferrari 599 GTO del 2011 che ha percorso meno di 500 miglia (circa 800 km) e vale in media 750.000 dollari (più di 650.000 euro al cambio attuale).

Ferrari 308 GTB - Ferrari Performance Collection
Ferrari 308 GTB – Ferrari Performance Collection

Per il resto, la collezione Ferrari Performance Collection comprende altre auto storiche come la 308 GTB del 1976 nella rarissima versione con la carrozzeria in vetroresina, due 512 BBi (una del 1983, l’altra del 1984) e la 328 GTS del 1989.

Ferrari 575 Superamerica - Ferrari Performance Collection

Inoltre, sono presenti anche auto più recenti del Cavallino Rampante: la 360 Challenge Stradale del 2004, la 575 Superamerica del 2005, la 430 Scuderia del 2009 e la Scuderia Spider 16M del 2009.

Dalla vendita all’incanto della collezione Ferrari Performance Collection, RM Sotheby’s ambisce ad un incasso pari ad almeno 18,5 milioni di dollari, ovvero circa 16 milioni di euro. Tutte le suddette Ferrari saranno battute all’asta senza prezzo di riserva, eccezion fatta per le più anziane – e più pregiate – 250 GT SWB Berlinetta, 275 GTB/4 Berlinetta e Dino 206 GT.

Lascia un commento

Loading…

Alfa Romeo Giulia vendite in usa

Alfa Romeo: 46 mila unità vendute (+39,7%) nel primo semestre in Europa

Fiat e Lancia presentano i saldi di fine stagione, sconti sino al 30% sulle vetture in pronta consegna