in

Alfa Romeo ed il ritorno in Formula 1: il punto della situazione

L’indiscrezione lanciata da La Gazzetta dello Sport alcuni giorni fa in merito ad un possibile interesse di McLaren verso i motori Ferrari per la prossima stagione di Formula 1 ha riacceso l’attenzione sul possibile ritorno nel circus del marchio Alfa Romeo.

Sono, infatti, tantissimi i media nazionali che si stanno occupando dell’argomento “riciclando” un’indiscrezione di alcune settimane fa legata ad una possibile partnership tra il team Haas e la stessa Alfa Romeo che potrebbe diventare il fornitore di motori della scuderia americana rimarchiando, di fatto, i motori Ferrari già disponibili per il team.

Marchionne ha più volte sottolineato l’interesse di riportare Alfa Romeo in Formula 1 e farlo come fornitore di motori, utilizzando le power unit di Ferrari a conti fatti, rappresenta la mossa più semplice ed economica.

Alfa Romeo Logo Formula 1

Una scelta di marketing che potrebbe garantire una nuova ribalta mediatica al marchio italiano impegnato nel piano di rilancio internazionale che ha già portato al debutto della Giulia e dello Stelvio e che porterà alla presentazione di altri sei modelli inediti nei prossimi anni. E’ importante sottolineare che, al momento, non vi sono precise indicazioni in merito alla possibile partnership tra Alfa Romeo ed il team Haas in merito alla stagione 2018 di Formula 1.

Si tratta, di fatto, di speculazioni legate, in modo strettissimo, ai rumors che vedono McLaren e Ferrari lavorare ad un accordo di fornitura di motori per il prossimo anno. La casa britannica, per altro, è in trattativa anche con Mercedes e Renault ed una soluzione definitiva non è ancora stata trovata.

Per informazioni precise in merito ad un possibile ritorno di Alfa Romeo in Formula 1 sarà, quindi, in primo luogo necessario capire come si evolverà la situazione tra McLaren e Ferrari. Ulteriori dettagli in tal senso potrebbero emergere già nel corso dei prossimi giorni o, al massimo, durante le prossime settimane d’estate. Continuate a seguirci per saperne di più.

Lascia un commento

Loading…

GTV6 Balocco retro dietro rosso

Alfa Romeo GTV6: scovata negli USA una rara versione speciale Balocco

FCA non tratta e lo sciopero a Kragujevac continua