in

Fiat guida la crescita del noleggio in Italia, Panda e 500L al top

Il brand Fiat è il leader del settore

L’analisi ”Mercato auto a valore 2016 – Noleggio”, effettuata da Fleet&Mobility, in collaborazione con la società di renting Europcar mette in evidenza la crescita del business del noleggio nel 2016 in Italia. Il settore ha, infatti, raggiunto i 7.4 miliardi di euro (+18%) con 366 mila vetture immatricolate (+16%) ed un valore medio per veicolo al netto degli sconti superiore ai 20 mila Euro (+1.8%).

Fiat è il brand leader del settore italiano con una quota di mercato del 17,3% per valore e del 24,9% per quanto riguarda il volume. I dati sono in leggera flessione rispetto a quanto registrato dal marchio nel 2015, rispettivamente 18,5% e 26%. Nella top 10 delle vendite troviamo però tre modelli a marchio Fiat, ovvero la Fiat Panda, la Fiat 500L e la Fiat 500 con una quota per volumi pari, rispettivamente, a 7.7%, 5,6% e 4.3%. Per quanto riguarda la classifica per valore, invece, guida la Fiat 500L, con una quota del 4.7%, seguita dalla Fiat Panda con il 4%. 

Considerando, invece, il valore unitario medio dei veicoli le prime posizioni sono dominate dai brand tedeschi con la Mercedes Classe C che precede l’Audi A4 e la BMW Serie 3. Per le rivai dell’Alfa Romeo Giulia i valori sono compresi tra 45.131 e 42.860 Euro. Nella top 10 di questa classifica troviamo due vetture di casa FCA. Al sesto posto c’è la Jeep Renegade con 27.899 Euro mentre all’ottavo troviamo l’Alfa Romeo Giulietta con 26.879 euro.

Fonte

Maserati GranCabrio MY 2018 debutto ufficiale al Goodwood Festival of Speed

Alfa Romeo: a Cassino poche adesioni allo sciopero, tante incertezze sul futuro di alcuni stabilimenti italiani di FCA