in

Ritorno in Usa per Fiat Chrysler con Dodge Barracuda

Dodge Barracuda potrebbe essere il nome di un veicolo che FCA potrebbe rilanciare nei prossimi anni erede della celebre Plymouth

Negli ultimi giorni, sono circolate indiscrezioni di un possibile ritorno negli Stati Uniti di una vecchia auto. Si tratta di Plymouth Barracuda, un modello dal design muscoloso e dalla carrozzeria a due porte, prodotto dal marchio Plymouth Chrysler dal 1964 al 1974. Questa vettura, ai tempi della sua produzione, ebbe un grandissimo successo ed ancora oggi conserva un buon seguito tra gli appassionati di motori in USA. Proprio per questo motivo si vocifera di un clamoroso ritorno di questo modello a nome Dodge Barracuda. 

Dodge Barracuda potrebbe tornare a far rivivere il mito della Plymouth Barracuda negli USA

La vendita del marchio Plymouth negli Stati Uniti è stata interrotta oltre dieci anni fa, ma le indiscrezioni che circolano nell’ambiente dei motori vedrebbero il ritorno del modello Barracuda grazie a Fiat Chrysler, che lo farebbe rivivere con il suo brand Dodge. Queste voci prendono corpo anche dal fatto che FCA recentemente ha depositato il marchio Cuda presso lo US Patent and Trademark Office. E, inoltre, sono stati registrati i diritti nel 2015 del nome Barracuda.

Ipotesi Dodge Barracuda
Ecco l’ipotesi del Dodge Barracuda che potrebbe sbarcare negli Stati Uniti per far rivivere il vecchio modello Plymouth Barracuda

Trattandosi di un’auto che ha fatto la storia, sono tanti coloro che ipotizzano come sarà la nuova Dodge Barracuda e sul web si trovano molte immagini che ipotizzano sul nuovo modello, sicuramente non annunciato prima del 2019. Qualcuno, però, ipotizza che non si tratterà di un modello a parte, bensì di una versione speciale della Dodge Challenger che verrà denominata Dodge Barracuda, creando le appropriate caratteristiche. Ovviamente, il fatto che Fiat Chrysler abbia registrato questo nome non vuole dire necessariamente che questo, poi, sarà utilizzato. Ma l’ipotesi che possa esser usato per un nuovo modello non è nemmeno da scartare a priori. Vedremo se nei prossimi mesi giungeranno novità importanti riguardo questo veicolo.

Alfa Romeo Giulia vendite in usa

Alfa Romeo, Reid Bigland non è preoccupato dalle vendite

Jeep Wrangler 2018, ecco la foto spia del modello in prova