in

Jeep Renegade: terzo richiamo della sua carriera in Brasile

Per il crossover si registrano problemi con il freno di stazionamento

Brutte notizie per il marchio Jeep. In Brasile, infatti, FCA ha dovuto avviare una nuova campagna di richiamo dedicata al crossover Jeep Renegade, prodotto proprio in territorio brasiliano per il mercato locale, che coinvolge i modelli prodotti dal 2015 al 2017 a causa di un problema al freno di stazionamento che aumenta il rischio di incidenti.

In totale, la campagna di richiamo avviata da FCA, che comporta la sostituzione ed il rimontaggio dei cavi elettrici del freno, coinvolge un totale di 88,957 unità di Jeep Renegade. In Brasile per il crossover compatto di casa Jeep quello annunciato oggi si tratta del terzo richiamo della sua carriera, iniziata oramai due anni fa.

Lo scorso anno, infatti, a maggio vennero richiamati 25 mila esemplari con motore 1.8 benzina e cambio automatico a causa di un problema con il Cruise Control mentre nell’ottobre successivo la Renegade, così come molti altri modelli di altri brand, è stata richiamata per via di un difetto degli airbag che, in caso di incidente, potevano arrecare gravi danni ai passeggeri per via del possibile spargimento di frammenti di metallo.

Al netto di questi richiami, la Jeep Renegade continua a rappresentare uno dei maggiori successi di FCA in Brasile di questi ultimi anni. Lo scorso anno, il crossover ha infatti superato quota 51 mila unità vendute sul mercato brasiliano mentre quest’anno, a maggio 2017, ha raggiunto quota 14.800 registrando però un calo del -32% anche a causa della concorrenza interna della nuova Jeep Compass, disponibile in Brasile dalla fine del 2016.

Fonte

24 Giugno 2017 Compleanno 107 anni AlfaRomeo Evento Arese

Alfa Romeo: il 24 giugno ad Arese festa di compleanno del Biscione, ecco gli eventi in programma

Fiat Chrysler aumenta il gradimento negli USA JD power classifica 2017

Classifica JD Power, i brand di Fiat Chrysler migliorano tutti negli Stati Uniti