in

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: a maggio comandano i rispettivi segmenti di mercato in Italia

2017-Alfa-Romeo-Giulia-20-frontale tre quarti su strada

I dati di vendita di maggio mettono in evidenzia gli ottimi risultati ottenuti da Alfa Romeo, in crescita del +32% rispetto allo scorso anno, grazie soprattutto alle eccellenti performance dell’Alfa Romeo Giulia e del nuovissimo SUV Alfa Romeo Stelvio, i primi due modelli di nuova generazione con cui il marchio italiano punta a conquistare, progressivamente, il mercato premium internazionale.

In attesa di ampliare i suoi volumi di vendita in Europa e in altri mercati internazionali, USA in primiis, Alfa Romeo registra nel corso del mese di maggio ottime notizie per la Giulia e lo Stelvio in Italia. I due modelli, infatti, sono risultati i più venduti nei rispettivi segmenti di mercato, staccando in modo netto la concorrenza rappresentata dai brand tedeschi in particolare.

I dati parlano chiaro. La berlina Alfa Romeo Giulia ha oramai conquistato il pubblico italiano registrando a maggio un totale di 1.339 unità vendute che valgono alla vettura il terzo posto assoluto nel segmento D (alle spalle di due modelli generalisti come Volkswagen Tiguan e Ford Kuga) e la leadership nel segmento premium del mercato italiano.

La Giulia a maggio ha superato la concorrenza dell’Audi A4, ferma a 1233 unità vendute di cui però ben 1.170 sono varianti station wagon. Nonostante l’assenza di una versione wagon, la Giulia berlina riesce a tenere testa alle rivali tedesche da mesi e, in questo mese di maggio, è riuscita a compiere il tanto atteso sorpasso.

La Giulia ha raggiunto una quota di mercato del 17,6%.  Da inizio 2017, inoltre, la berlina di casa Alfa Romeo ha già raggiunto quota 4.461  unità vendute in Italia, avvicinandosi sempre di più alla rivale Audi A4, leader del segmento con 5.300 unità vendute. Con questo ritmo di crescita, la Giulia potrebbe superare, entro fine anno, la rivale di casa Audi.

Con 908 unità vendute a maggio, invece, l’Alfa Romeo Stelvio diventa subito uno dei principali modelli del mercato italiano. A conti fatti, considerando SUV e crossover di qualsiasi segmento di mercato, lo Stelvio risulta il secondo modello più venduto, alle spalle della sola Jeep Renegade, appartenente, ovviamente, ad un segmento completamente differente.

Nel suo segmento di mercato, il nuovo Alfa Romeo Stelvio conquista subito la leadership indiscussa arrivando quasi a doppiare, per vendite, l’Audi Q5. Lo Stelvio ha una quota di mercato del 13,9%. A spingere, da subito, le vendite del SUV di casa Alfa Romeo è stato il completamento della gamma che, tra aprile e maggio, ha registrato il debutto delle tre versioni base che hanno, di fatto, ampliato in modo notevole il numero di potenziali clienti del modello.

Per i prossimi mesi possiamo attenderci un’ulteriore fase di crescita per le vendite di Giulia e Stelvio in Italia. Sarà interessante, inoltre, valutare l’impatto del SUV per le vendite di Alfa Romeo in Europa e in Nord America dove lo Stelvio ha tutte le potenzialità per diventare, in brevissimo tempo, uno dei punti di riferimento del suo segmento di mercato. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

FCA: immatricolazioni in calo negli USA a maggio, forte crescita per Alfa Romeo

Fiat Argo: prime foto spia della versione sedan