in , , , ,

Apple sigla un accordo con Alfa Romeo per il sistema CarPlay

E’ chiaro che Apple e Google stanno per intraprendere una battaglia per accaparrarsi una fetta del merca dei sistemi di infotainment, ed è per questo che stanno cercando di utilizzare tutte le armi in loro possesso. Oggi, Apple ha ampliato l’arsenale di case automobilistiche pronte a integrare il software CarPlay nei loro veicoli, aggiungendo nomi del calibro di Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Jeep, Mazda e RAM.
Questa aggiunta porta il totale dei produttori CarPlay a 29, anche se ci sono ancora alcuni nomi di rilievo mancanti dalla lista. Ci sono diverse marche che hanno già giurato fedeltà ad Android, con nessuna menzione sul fronte di Apple, tra cui Acura, Bentley, Infinity e Volkswagen. La stessa Alfa Romeo (e il gruppo FCA in generale), però ha al tempo stesso siglato un accordo con Android Auto.
Sarà quindi possibile poter trovare entrambi i dispositivi nei marchi nostrani? La strategia, forse, sarà quella di montare le venture top di gamma con i dispositivi Apple (come è già avvenuto con la Ferrari) ed installare i dispositivi Android nelle vetture più economice.
Voi cosa ne pensate? Quale sistema gradireste di più?

Lineup

Written by Marco Rapacciuolo

Italo-canadese classe '92. Traduttore e Proofreader in italiano appassionato di motori e di tecnologia. Studia Management e Diritto d'Impresa presso l'Università la Sapienza di Roma.