in

Fiat Argo ha debuttato in Brasile, ecco tutto quello che c’è da sapere

Ieri 30 maggio giornata importante per il brand di Torino in Brasile dove è stata presentata la nuova Fiat Argo

Fiat Argo
Fiat Argo

Fiat Argo è stata finalmente presentata in Brasile ieri 30 maggio 2017. Stile, tecnologia, comfort, prestazioni, sportività e sicurezza sono certamente gli attributi che per primi vengono in mente parlando della nuova vettura della principale casa automobilistica italiana. Si tratta di un modello che secondo gli addetti ai lavori dovrebbe garantire al brand di Torino una maggiore presenza  nel segmento della berline compatte sul mercato brasiliano. Nei suoi oltre 40 anni in Brasile, Fiat è diventata  famosa per aver sviluppato prodotti fortemente connessi ai desideri dei consumatori, soprattutto nel segmento delle  berline compatte.

Fiat Argo promette di far entrare la casa italiana in una nuova era in Brasile

Dalla pioniera Fiat 147 fino all’ultima Mobi, dagli stabilimenti della casa italiana sono uscite diverse auto che sono poi diventate campioni di vendita in Brasile come le varie generazioni di Uno e Palio o la premiata Fiat Punto. Sulla base delle sue precedenti e fortunate esperienze, Fiat introduce un modello sorprendente nel segmento che garantisce i maggiori volume sul mercato: Fiat Argo. Questa vettura si presenta come una vera e propria esperienza premium all’interno della categoria. Argo è pensata per quei clienti che richiedono stile, comfort, sicurezza, spazio, praticità e  connettività. Argo è la risposta di Fiat a questa nuova tendenza: un veicolo compatto all’esterno, ma molto spazioso all’interno, dotato di uno stile davvero elegante.

 

Fiat Argo è il risultato di un investimento importante da parte di Fiat Chrysler Automobiles nella modernizzazione del Polo Automotive di Betim (Minas Gerais), con una particolare attenzione per l’eccellenza costruttiva. Esso rappresenta un nuovo ciclo di rinnovamento della gamma Fiat che arriva, dopo un periodo in cui il brand ha investito in segmenti in cui non era presente, come ad esempio quello dei pick-up più grandi (Toro) e  e delle utilitarie (Mobi). Dall’unione tra la tecnologia e l’emozione è nata questa vettura. Con un design pieno di anima italiana, questa auto vanta equilibrio nelle proporzioni, eleganza nei dettagli e la sportività tanto desiderata in una berlina.

 

Per quanto riguarda gli interni di Fiat Argo, questi sono ispirati all’ampiezza e  alla bellezza attraverso la sua composizione su tre livelli, con elementi circostanti. L’adozione di uno schermo multimediale da 7 pollici, colpisce subito, così come la bella disposizione delle aree funzionali (pulsanti, aria condizionata e prese d’aria). Questo design convincente è completato dai dettagli che sono davvero molto curati e fanno pensare ad una vettura di categoria superiore.

 

Fiat Argo spicca anche per quanto riguarda la sicurezza grazie all’introduzione di apparecchiature precedentemente presenti solo nel segmento delle hatchback di medie dimensioni. Tra gli elementi che estendono la sicurezza a bordo vi sono gli airbag laterali anteriori e la telecamera posteriore con linee dinamiche e sensori di parcheggio. I sedili ISOFIX, che consentono il miglior attacco dei seggiolini per bambini, sono di serie su tutte le versioni di Argo.

 

Tra i sistemi di sicurezza presenti segnaliamo: il Controllo elettronico della stabilità (ESC), il Controllo della Trazione (TC), Hill Holder, una carrozzeria rinforzata con acciai ad alta resistenza Inoltre Fiat Argo prodiga elementi che rendono la vita a bordo più piacevole e invitante. Oltre al coinvolgente, design ergonomico e finiture di grado superiore, la berlina ha una lunga lista di elementi che migliorano la vita a bordo. Risulta essere inoltre impressionante l’uso dello spazio in cabina e nel bagagliaio garantito dai progettisti.

 

Fiat Argo ha la più grande cabina del segmento, è imbattibile nella parte anteriore e nell’abitabilità posteriore e anche per quanto concerne lo spazio per testa, ginocchia e gomiti. Il sedile del guidatore è regolabile in altezza, mentre il volante può subire regolazioni di altezza e profondità. Questa combinazione permette al conducente di trovare facilmente la posizione migliore a bordo indipendentemente dal proprio fisico.La vettura è dotata anche di comandi al volante. Non poteva ovviamente mancare il sistema Uconnect multimediale con display da 7 pollici.  il sistema è compatibile con le applicazioni di Apple CarPlay  e Android Auto.

 

Altra cosa interessante è la presenza di una Strumentazione con display digitale. Utilizzando la tecnologia TFT per le immagini ad alta definizione, il display da 3,5 pollici ha impostazioni personalizzabili in base alle preferenze del guidatore. Presente anche la Keyless Entry’N’ Go. Questa garantisce una maggiore comodità e la convenienza di evitare l’uso del telecomando per sbloccare le porte e accendere la vettura. Sensori di presenza installati sulle maniglie delle porte anteriori esterni e il cofano del bagagliaio, permettono di fare tutto il lavoro con il semplice tocco delle dita. Presente pure un climatizzatore automatico per una perfetta climatizzazione di bordo con comandi digitali intuitivi ed efficienti.

Oltre al design futuristico che attira l’attenzione, gli specchietti esterni  vantano diverse caratteristiche. Essi possono essere piegati con il semplice tocco di un pulsante, una caratteristica utile in spazi ristretti e strade strette. Questi sono dotati anche una luce di cortesia, che illumina l’area in cui il guidatore e passeggero escono dal veicolo non appena si sbloccano le porte.

Fiat Argo può contare su sensori che migliorano la visibilità in caso di pioggia o nebbia o abbagliamento, offerti in un pacchetto che migliora il comfort e la sicurezza. Il primo oscura automaticamente lo specchio quando una forte luce viene riflessa, evitando di danneggiare la visibilità del conducente. La seconda accende automaticamente i fari anabbaglianti quando la luminosità esterna diventa bassa. E il terzo innesca i tergicristalli del parabrezza per i primi segni di pioggia.

I motori previsti per questo veicolo sono: Firefly 1.0 litri da 77 CV, 1,3 litri da 99 CV e 1,8 E.torQ Evo VIS con 139 CV. La famiglia Firefly è stato progettata in base a due pilastri: efficienza e affidabilità. Queste due basi sono le più importanti per il cliente, perché uniscono il difficile binomio consumi/ prestazioni. Tutte cose che i motori di Argo hanno sicuramente.

Per la prima volta, una vettura brasiliana costruita da Fiat per il segmento compatto è dotato di cambio automatico a sei marce lo stesso del Pick Up Fiat Toro. Questo cambio moderno è un alleato non solo per estrarre le migliori prestazioni dal motore, ma anche per ridurre il consumo di carburante e ridurre in modo significativo il livello di rumore che raggiunge l’abitacolo. Uno dei punti forti di questa trasmissione è la funzione neutra, una caratteristica che disaccoppia il motore dalla trasmissione, una misura che aiuta anche a ridurre il consumo di carburante.

Fiat Argo
Fiat Argo

Infine segnaliamo che come caratteristica di serie su tutte le versioni di Fiat Argo la presenza di Start & Stop System. Questo sistema spegne automaticamente il motore quando la vettura è ferma. I vantaggi sono il risparmio di carburante e minore emissione di sostanze inquinanti. E tutto questo senza compromettere la sicurezza. Insomma tutto questo fa capire che siamo in presenza di una vettura di livello assai superiore rispetto a quanto fino a questo momento proposto da Fiat in Brasile. Vedremo se i clienti del grande paese sudamericano che da giugno potranno ordinare il veicolo apprezzeranno.

 

Fiat Argo

Fiat Argo: oggi il debutto, le ultime foto spia

Alfa Romeo Giulia DTM

Alfa Romeo Giulia DTM: Gherard Berger si augura il suo avvento