in ,

Fiat Chrysler rinnova accordo con Tata Motors e Maruti Suzuki in India

Dall’India giungono voci sul possibile accordo con Tata Motors e Maruti Suzuki da parte di Fiat Chrysler

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles India ha rinnovato i suoi accordi con Tata Motors e Maruti Suzuki per la fornitura dei motori diesel per un periodo di tre anni, ma in contrasto con i rapporti, la maggior parte dei motori sarà ancora il propulsore 1.3 Multijet e non il motore diesel da 2 litri che ha debuttato sulla nuova Jeep Compass . Mentre fonti interne a Tata Motors hanno confermato che l’accordo si rinnoverà presto, hanno anche detto che la società è in trattative con Fiat India per il più grande motore di 2 litri per le sue auto. Nessun commento sulla trattativa è arrivato invece da Maruti Suzuki.

Vi avevamo già anticipato in precedenza che Fiat Chrysler ha in programma di fornire il suo potente motore diesel da 2 litri ad altri produttori e avevamo anche detto che un annuncio sarebbe presto arrivato, al momento però le trattative non sembrano arrivate alla loro conclusione.Questo nuovo motore sarà prodotto presso lo stabilimento FCA di Ranjangaon ed è probabile che sia il motore portante per la società in India oltre ad essere esportati all’estero.

Fiat Chrysler ha già avuto successo con il motore Multijet 1.3 litri che viene utilizzato su una gamma di auto nel paese. L’unità si è rivelata essere estremamente popolare per le case automobilistiche, ed estremamente vantaggiosa per Fiat in India e il diesel da 2 litri potrebbe anche rivelarsi una scelta popolare. Sulla Jeep Compass il 2 litri quattro cilindri garantirà oltre 170 CV e 350 Nm di coppia. Tuttavia, altri produttori potrebbero calibrare la potenza del motore a seconda delle necessità, dell’efficienza richiesta o delle prestazioni.

 

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: dall’India giungono voci sul possibile accordo con Tata Motors e Maruti Suzuki per la fornitura di motori

Tata Motors potrebbe richiedere anche oltre 70.000  unità del motore multijet da 2 litri per il suo SUV. Lo stabilimento di Ranjangoan di Fiat Chrysler India, che attualmente produce Linea e Punto della Fiat, raggiungerà presto la piena capacità con la produzione della Jeep Compass ha inizio nel mese di giugno, il Suv Nexon di Tata sarà  prodotto qui. 

Fiat Chrysler

Alfa Romeo, Fiat e Jeep bene in Germania ad aprile 2017

Maserati Ghibli Sport 2017 arriva anche in Australia