in

Maserati Ghibli Nerissimo: nuova serie speciale in mostra al Salone di New York 2017

La nuova Ghibli Nerissimo è una limited edition in esclusiva per il Nord America

In occasione dell’edizione 2017 del Salone dell’auto di New York, al via in queste ore, Maserati presenta la nuova limited edition Maserati Ghibli Nerissimo, una particolarissima versione della sua Ghibli caratterizzata da una livrea nera e da diverse personalizzazioni. La nuova Maserati Ghibli Nerissimo sarà realizzata, in esclusiva per il Nord America, in appena 450 esemplari, tutti numerati e dotati di una targhetta identificativa collocata sulla console centrale.

La nuova Maserati Ghibli Nerissimo sarà disponibile sia nella versione con motore benzina da 350 CV che nella variante Ghibli S con motore da 410 CV. Entrambe le versioni hanno la trazione posteriore anche se la Ghibli S potrà essere acquistata anche con la trazione integrale.

La dotazione della nuova serie speciale in edizione limitata Maserati Ghibli Nerissimo include i cerchi in lega Urano da 20 pollici, caratterizzati da una finitura in nero lucido che viene ripresa dalle maniglie della porta, dalle cornici laterali dei vetri e da diversi dettagli della calandra oltre che, naturalmente, nell’abitacolo dove spiccano interni in pelle nera con cuciture a contrasto rosse.

A completare la dotazione della nuova Maserati Ghibli Nerissimo troviamo sedili e volanti sportivi, palette del cambio  solidali al piantone dello sterzo, pedaliera sportiva in acciaio, pinze freno di colore rosso e finiture interne Dark Mirror. Presente su tutte le Maserati Ghibli Nerissimo anche il sistema Blind Spot Alert, i sensori di parcheggio (anteriori e posteriori) e la funzione Remote Start. Solo per le versioni S e SQ4 (la variante con trazione integrale) ci sarà anche l‘impianto stereo premium firmato Harman Kardon dotato di 10 altoparlanti e 600 Watt di potenza.

Alla fiera nordamericana dedicata al mondo dei motori, Maserati ha portato anche alcuni dei principali modelli della sua gamma come il Levante S con motore V6 Twin Turbo da 430 CV disponibile con gli esclusivi interni in seta firmati Ermenegildo Zegna e nella versione Sport Pack che si caratterizza per diverse personalizzazioni dal marcato carattere sportivo.

Presente, naturalmente, anche l’ammiraglia Quattroporte, in versione SQ4 GranSport con propulsore benzina V6 Twin-Turbo 410 Cv e trazione integrale, e la nuova GranTurismo Sport Special Edition, edizione speciale, a tiratura limitata, di fine carriera del modello che aveva già fatto il suo debutto, insieme alla GranCabrio Sport Special Edition, al Salone di Ginevra di inizio marzo.

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: nuova causa negli Stati Uniti

Fiat 500X Easypower: via agli ordini per la versione GPL del crossover