in

Alfa Romeo MiTo: la produzione a Mirafiori procede nel migliore dei modi

Il 2018 sarà un anno molto importante per Alfa Romeo, i suoi piani forse saranno resi noti nelle prossime settimane

L'Alfa Romeo Mito Veloce Salone di Parigi 2016

A Mirafiori ieri Ferdinando Uliano, segretario nazionale della Fim Cisl ha detto che le cose per lo stabilimento Fiat Chrysler di Mirafiori stanno andando per il verso giusto. Se non sorprende più di tanto che la produzione di Maserati Levante stia andando a gonfie vele, molto maggiore è stata la sorpresa di sapere che Alfa Romeo MiTo dopo tutti questi anni di onorato servizio continui ad essere acquistata dal pubblico in buon numero tanto addirittura da crescere rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ovviamente questo risultato è merito dell’arrivo sul mercato del nuovo modello dopo il restyling a cui è stato sottoposto lo scorso anno che ha rilanciato le vendite di questo modello che fa parte del segmento B del mercato.

Alfa Romeo MiTo in grande forma nello stabilimento di Mirafiori aumenta la sua produzione

Alfa Romeo MiTo è stata prodotta fino ad ora in 4.913 unita’ contro le 3.335 dello stesso periodo del 2016. Nel 2016 a Mirafiori in totale sono state prodotte 42.275 unita’, che per la metà erano Alfa Romeo Mito. Nel 2017 ovviamente la produzione di Maserati Levante supererà nettamente quella di Alfa Romeo MiTo che però si difende bene. Nonostante ciò è confermato che questo modello in futuro non troverà più spazio nella gamma del Biscione che vuole puntare solo ed esclusivamente su vetture di categoria premium. Dunque in futuro si partirà nella gamma del Biscione da Alfa Romeo Giulietta che rappresenterà la nuova entry level.

Alfa Romeo MiTo
Alfa Romeo MiTo: nel primo trimestre del 2017 la produzione aumenta nello stabilimento Fiat Chrysler di Mirafiori

Ecco come sono andate le cose a Mirafiori nel primo trimestre del 2017

Sempre a proposito dello stabilimento Fiat Chrysler di Mirafiori segnaliamo che nel primo trimestre di quest’anno la produzione è pari a 14.813 unita’, di cui ben 9.900 sono  unità di Maserati Levante e e oltre 4.900 Alfa Romeo MiTo. 

Alfa Romeo: due modelli inediti in arrivo tra il 2018 ed il 2019

Dodge Challenger SRT Demon 2018

Dodge Challenger SRT Demon finalmente svelata a New York