in

Maserati potrebbe sbarcare in Formula E, parola di Sergio Marchionne

Sergio Marchionne, interpellato durante il Gran Premio di Formula 1 in Cina, parla del possibile approdo di Maserati in Formula E

La Formula E nei prossimi anni potrebbe attrarre a se’ numerosi nomi importanti del panorama automobilistico internazionale. Tra questi uno dei brand più blasonati che potrebbe in futuro entrare a far parte del campionato per le auto elettriche sarebbe Maserati. E’ stato lo stesso numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne a lasciare intendere che in futuro proprio la celebre casa automobilistica del Tridente sarebbe la maggiore indiziata a far parte di questa competizione più di Ferrari e Alfa Romeo che invece probabilmente si dedicheranno alla Formula Uno.

Sergio Marchionne pensa a Maserati in Formula E

Sergio Marchionne ha confermato anche da Shanghai di seguire con attenzione il campionato di Formula E che annovera brand molto importanti come Renault, Jaguar, Audi, BMW e DS, e che in futuro potrebbe allargare la partecipazione ad altri illustri nomi. Sono tanti i brand che hanno mostrato interesse per questa competizione che mano mano che le auto elettriche diventeranno sempre più importanti nel mondo dei motori sicuramente assumerà una maggiore importanza. In Formula E Maserati e company potranno infatti sperimentare soluzioni che poi troveranno applicazione anche nelle auto pensate per la vendita ai clienti privati. Maserati del resto ha una grande tradizione nel mondo delle corse.

Marchionne Maserati migliore mondo
Marchionne vede bene Maserati in futuro in Formula E quando il campionato ingranerà nei prossimi anni

Maserati:  un grande passato nel mondo delle corse per la storica casa automobilistica del Tridente

Ricordiamo che la celebre casa automobilistica del Tridente ha preso parte al campionato di Formula Uno dal 1950 al 1960 vincendo nel 1957 con  il mitico Juan Manuel Fangio la classifica piloti. Potrebbe essere dunque questo il campionato giusto per rivedere il brand automobilistico del Tridente di nuovo protagonista nel mondo delle corse. Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno sviluppi importanti su questa futura idea.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia: il rottame di uno dei primi esemplari venduti in USA all’asta a partire da 225 dollari

Fiat Chrysler Magneti Marelli

Samsung Electronics acquisirà Magneti Marelli entro fine anno