in ,

Alfa Romeo e Ferrari: le parole di Sergio Marchionne nell’ultima intervista

Nell’ultima intervista a Sergio Marchionne da parte del giornale della FIA, il CEO di FCA parla di Ferrari e Alfa Romeo

Sergio Marchionne Alfa Romeo
Sergio Marchionne Alfa Romeo

Il futuro sportivo di Ferrari e Alfa Romeo è una delle priorità del numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne. Il CEO di FCA ha rilasciato interessanti dichiarazioni al mensile della FIA ‘Auto’ a cui ha parlato dei due brand a cui forse il dirigente italiano tiene di più.

Per quanto riguarda Ferrari ha parlato dei cambi al team della scuderia di Formula Uno che ha deciso di apportare per dimenticare la brutta stagione vissuta lo scorso anno. Adesso la squadra appare a Sergio Marchionne molto più coesa e unita e la vittoria nel Primo Gran Premio è la dimostrazione che le cose sono molto migliorate rispetto allo scorso anno.

Sempre a proposito di Ferrari, il Presidente della casa automobilistica del cavallino rampante ha voluto ribadire di essere molto interessato alla Formula E. Questo in quanto elettrificazione e tecnologia ibrida rappresentano il futuro del settore dunque essere in un campionato in cui si possono sperimentare soluzioni che poi troveranno applicazione anche nelle vetture messe sul mercato rappresenta un qualcosa di estremamente importante anche per Ferrari oltre che per tutte le altre case automobilistiche che infatti già in massa hanno aderito al campionato.

Al momento però Marchionne non sa quando Ferrari deciderà ufficialmente di prendere parte alla Formula E, i tempi al momento non sono ancora maturi, prima devono cambiare alcune regole e migliorare ulteriormente la tecnologia.

Nel corso dell’intervista rilasciata alla rivista Auto della FIA c’è stato spazio anche per parlare di Alfa Romeo. Sergio Marchionne non fa mistero di tenere molto alla casa automobilistica del Biscione. Non a caso il suo rilancio nel segmento premium del mercato auto è considerato attualmente l’obiettivo primario del gruppo Fiat Chrysler Automobiles per quanto concerne gli anni a venire. A proposito della Formula Uno, Sergio Marchionne ha confermato la sua idea sul fatto che il ritorno di Alfa Romeo alla massima competizione automobilistica sia un qualcosa di concreto.

Marchionne: “Ritorno in F1? Sì, con telaio e motori Alfa Romeo”
Alfa Romeo e Ferrari: le parole di Sergio Marchionne alla rivista della FIA

Anche questo secondo il numero uno di Fiat Chrysler avverrà ma al momento il dirigente non sa dire quanto tempo passerà. Quello che è certo è che Alfa Romeo è un brand molto amato con una grande tradizione sportiva ed in particolare in Formula Uno e dunque il suo ritorno in F1 sarebbe quanto mai azzeccato. Prima però bisogna fare tornare grande il Biscione sul mercato e da questo punto di vista diventa vitale il successo commerciale delle nuove vetture di recente sbarcate in concessionaria Alfa Romeo Giulia e Stelvio. 

Alfa Romeo Spider

Alfa Romeo Spider: nuovo rendering dal web

Fiat Panda: a Faenza automobilista multato perchè andava a 1447 km/h