in

Alfa Romeo Giulia: esordisce anche in Messico

Nel paese centro americano che pullula di fan del Biscione arriva finalmente la nuova Alfa Romeo Giulia

Da ieri 28 marzo 2017 Alfa Romeo Giulia è in vendita anche in Messico. Si tratta di un altro paese che si aggiunge ai mercati in cui la nuova berlina di segmento ‘D’ del Biscione che in Italia è in commercio da meno di un anno, è presente. In Messico c’è una grande moltitudine di fan della casa automobilistica del Biscione.

Fiat Chrysler Automobiles dunque ha deciso di puntare forte su questo paese nella speranza di far crescere ulteriormente le immatricolazioni della berlina che punta a diventare un vero e proprio successo commerciale in tutto il mondo. Sono due le versioni di Giulia presenti in Messico, la top di gamma Quadrifoglio e la Ti. Quest’ultima assomiglia molto da vicino alla Veloce. I prezzi partono intorno ai 50 mila euro per la TI mentre per la Quadrifoglio sono decisamente più elevati.

 

Alfa Romeo Giulia dunque arriva sul mercato di un altro paese, in cui i clienti possono attraverso il configuratore online realizzare la vettura dei propri desideri. L’obiettivo del Biscione con Giulia è quello di tornare ai fasti di un tempo. Da questo punto di vista la berlina di segmento D rappresenta una sorta di antipasto del nuovo corso di Alfa Romeo, che dopo il Suv  Alfa Romeo Stelvio, porterà da qui al 2020 numerosi altri modelli che andranno ad arricchire la gamma del Biscione.

Ricordiamo anche che in Messico le quotazioni di Alfa Romeo sono in netto rialzo da diversi mesi, l’arrivo di Alfa Romeo Giulia non potrà che fare aumentare notevolmente le vendite del celebre marchio automobilistico italiano. Il Messico è una paese in grande crescita e il suo mercato auto diventa sempre più importante anno dopo anno.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia

Dunque conquistare fette di mercato in questo paese può diventare importante. Questo anche se ovviamente il successo commerciale questo modello lo potrà raggiungere solamente se riuscirà a fare bene nei due mercati fondamentali per il segmento premium: Cina e America. 

Fiat X6H

Fiat X6H: il nome sarà una novità assoluta per la casa italiana

Ferrari

Ferrari: il Quadrifoglio di Alfa Romeo porta fortuna in Formula uno?